à:

08/nov/2007 14.20.00 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"La sanità toscana è allo sbando e invece vengono
diffusi sondaggi che i toscani hanno fiducia nel sistema
sanitario regionale. E' una assoluta presa in giro come
dimostra l'assoluta incertezza sui tempi di attesa
per la radioterapia a Careggi come dimostrano gli ultimi
casi apparsi sulla stampa. Non solo manca la certezza ma la
realtà è che siamo di fronte all'incapacità gestionele
che si traduce in lunghissime file anche per le patologie
più gravi". Così Guglielmo Picchi deputato di Forza
Italia annuncia una interrogazione al ministro della salute
per verificare la reale consistenza delle file di attesa
negli ospedali fiorentini alla luce di quanto successo alla
radioterapia dell'Ospedale di Careggi. "E' dovere della
regione sotto il coordinamento del ministero garantire il
diritto alla salute dei cittadini e la certezza di poter
ricevere cure adeguate nella qualità e compatibili nei
tempi con le patologie. Non è più possibile morire per
un'esame troppe volte rimandato o per l'assenza di un medico
a bordo di un'ambulanza. Non sono pochi i casi di
malasanità toscana verificatesi negli ultimi mesi.Il
ministro dovrà rendere conto della realtà e
verificheremo la sterile propaganda della regione".

Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl