MURO DI BERLINO: PICCHI (FI) cada anche a Firenze

08/nov/2007 17.49.00 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"18 anni fa crollava il muro di Berlino e con esso
crollavano tanti regimi comunisti in Europa e nel mondo. La
caduta del muro di Berlino ha un grande significato di
libertà e democrazia per tutti i popoli ancora oggi
oppressi da regimi dittatoriali". Così Guglielmo Picchi,
deputato di Forza Italia annuncia la partecipazione alla
cerimonia per ricordare la caduta del muro che si svolgerà
domani a Berlino. "Spero che come è accaduto a Berlino
anche nella mia città, Firenze, cada il muro di omertà e
il sistema di potere della sinistra che governa da sempre
Firenze e la Toscana opprimendone le potenzialità di
sviluppo invidiate in Italia e all'Estero. Ricordare Berlino
significa sperare la liberazione di Firenze dalla sinistra".

Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl