MARTIN LEL VINCE A NY

MARTIN LEL VINCE A NY MARTIN LEL VINCE A NY Tecar® completa la preparazione del campione Il 4 Novembre il keniota Martin Lel ha vinto la maratona di New York battendo il marocchino Abderrahim Goumri negli ultimi metri della competizione.

09/nov/2007 10.00.00 Studio Contatto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MARTIN LEL VINCE A NY

Tecar® completa la preparazione del campione

Il 4 Novembre il keniota Martin Lel ha vinto la maratona di New York
battendo il marocchino Abderrahim Goumri negli ultimi metri della
competizione.

Lel, già campione a New York nel 2003, è stato seguito anche quest’anno dal
centro di medicina sportiva Marathon Center del dottor Rosa , che da anni si
occupa della valutazione funzionale e della preparazione sportiva di atleti
di ogni livello e annovera tra i suoi partner la terapia con Tecar®.

Marin Lel è stato il primo atleta seguito dal team del dott. Rosa ad
utilizzare la terapia con Tecar®, dal 2005, e oggi si può affermare che
questa metodologia fisioterapica, spesso conosciuta solo come terapia post
traumatica, è parte integrante del suo programma di allenamento.

“Nell’ultimo anno Martin non ha subito infortuni” ci spiega Claudio
Berardelli, che lo segue in ogni fase della sua preparazione “ ma si
sottopone tre volte a settimana ad una seduta di Tecar®, dopo le fasi di
allenamento più intense, con funzione di recupero dai carichi di lavoro e
preventiva dagli infortuni. La Tecarterapia® è un vero e proprio
completamento della preparazione atletica.”

Il lavoro con Tecar® accompagna abitualmente il campione fino alla vigilia
delle gare: così è accaduto alla vigilia della maratona di Londra, e
altrettanto il sabato prima dell’appuntamento newyorkese: seguito dal team
fisioterapico Tecar® Martin ha chiesto di poter effettuare un trattamento
preparatorio agli arti superiori, alla schiena e alle piante dei piedi.

Un ottimo esempio di gioco di squadra, che ha fatto da base per la splendida
prestazione dell’atleta keniota.





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl