BRIGATE ROSSE: PICCHi (FI) solidarietà al consigliere comunale di Fiesole

16/nov/2007 15.30.00 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Troppe volte sisono verificati episodi di intimidazione ai danni  di Forza Italia e del centrodestrafiorentino. Adesso è ora che tutte le istituzioni seguano l’esempio delPresidente del Consiglio regionale  della Toscana Riccardo Nencini ed esprimanouna ferma condanna e la solidarietà al consigliere coinvolto”.  CosìGuglielmo Picchi, deputato di Forza Italia esprime solidarietà e condanna aseguito dell'episodio di cui e' stato protagonista un consigliere comunale diFiesole appartenente al gruppo di Forza Italia, al quale e' stata fatta recapitare nella cassetta della posta una lettera contenente una cartuccia da caccia e un fogliocon il simbolo delle Brigate rosse.

“Forza Italia è da sempre in prima linea nel denunciare la ripresa dell’attivitàdelle BR e la necessità che certa sinistra si dissoci completamente. Quantialtri episodi dovranno ancora verificarsi affinchè le BR e l’eversionesiano completamente condannate e sconfitte? Solo con una presa di posizioneforte di tutti, nelle istituzioni e fuori, sarà possibile estirpare il sememalvagio della lotta eversiva contro lo stato e affermare libertà e democraziasenza se e senza ma”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl