UNO STAGE ALL’ESTERO ACCENDE I RIFLETTORI SUL PROPRIO CV

UNO STAGE ALL'ESTERO ACCENDE I RIFLETTORI SUL PROPRIO CV UNO STAGE ALL'ESTERO ACCENDE I RIFLETTORI SUL PROPRIO CV Una nuova proposta formativa di EF Education First Milano, Dicembre 2007.

20/nov/2007 10.20.00 EF Education First Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UNO STAGE ALL’ESTERO ACCENDE I RIFLETTORI SUL PROPRIO CV

Una nuova proposta formativa di EF Education First

 

Milano, Dicembre 2007. Stage o corso di lingue? La risposta è stage all’estero un percorso linguistico che si completa in uno stage presso un’azienda del Paese ospitante.

 

È finalmente disponibile anche in Italia il Programma EF Stages proposto ai giovani di tutto il mondo da EF Education First. Il Programma sta riscuotendo un notevole successo anche in Europa e trova ragazzi entusiasti di vivere questa esperienza formativa e soddisfatti per le prospettive aperte sul mondo del lavoro. Lo stage all’estero è una carta vincente nel proprio curriculum vitae.

 

Dalla Germania, Jasmina Ziegler, 20 anni conferma “Con lo stage EF ho acquisito le competenze utili per una carriera di successo”.

 

Perchè un’esperienza di studio e lavoro all’estero? “Le risposte possibile sono molteplici. Dal punto di vista umano uno stage aiuta i ragazzi a vedere come funziona un’azienda dall’interno e insegna loro come relazionarsi con colleghi. L’esperienza all’estero apre la mente, aiuta a superare barriere culturali e linguistiche” spiega Marco Urso, Direttore Generale di EF Education First Italia. “ Nell’ottica di trovare un buon lavoro, un candidato che ha concluso uno stage all’estero ha una marcia in più. Un capo del personale saprà, prima di incontrarlo, che si esprime fluentemente in un altro idioma e sarà certamente una persona aperta, curiosa e dinamica. Sono informazioni implicite in un curriculum. Inoltre spesso ci sono dei tempi morti tra la fine degli studi e il primo impiego. Perchè non essere proattivi e cercare un’esperienza fuori dai confini?”

 

Per affrontare lo stage con competenza e professionalità in tutti i suoi aspetti, con particolare attenzione alla realtà lavorativa del Paese ospitante, il programma, che ha una durata minima di 8 o 9 settimane a seconda della destinazione scelta, include seminari, visite di studio, conferenze su vari argomenti, quali come sostenere un colloquio di selezione, come redigere il Curriculum, etc.

Le destinazioni dove è possibile fare lo stage sono tantissime e comprendono nazioni come Stati Uniti, Canada, Francia, Spagna, Australia, Nuova Zelanda e Gran Bretagna: in queste ultime tre destinazioni gli studenti ottengono il Work Experience Certificate della Cambridge University. EF ha già avviato stage in prestigiose realtà come Lloyd's Bank, BBC, Greenpeace, Lufthansa Airlines, solo per fare alcuni nomi.

 

 

EF Education First è la società leader internazionale nel settore della formazione linguistica all’estero e dei corsi di Inglese online.  Nata infatti nel 1965 in Svezia, ha oggi uffici e scuole in 51 Paesi di 5 Continenti. Attualmente la sue sedi principali sono a Lucerna e Boston, mentre in Italia gli uffici sono a Milano e Roma.

La lunga e specifica esperienza nell’ambito della didattica delle lingue ha permesso ad EF Education First di sviluppare percorsi di studio all’estero efficaci per ogni tipologia di utenza e necessità, per l’apprendimento di 5 lingue (Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo e Cinese), con una linea di programmi adatti ad ogni età ed esigenza.

 

Per maggiori informazioni

EF Education Italia – Ufficio Comunicazione e Marketing
Corso Vittorio Emanuele 24 - 20122 Milano
Tel.: +39 02 7789 306 - Fax: +39 02 76023938
email: silvia.gerboni@ef.com

EF Education First – Programma EF Stages http://www.ef-italia.it/intership

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl