Venerdì 23 Novembre ore 21 L'ARTE

Venerdì 23 Novembre ore 21 L'ARTE L'ARTE DELLA PAZIENZA CONFERENZA PUBBLICA ad ingresso libero con Lama Ghesce Tenzin Tenphel Venerdì 23 Novembre ore 21:00 Quartiere Santo Stefano Sala del Baraccano Via Santo Stefano, 119 Bologna «Non c'è forza paragonabile alla pazienza, proprio come non c'è afflizione peggiore dell'odio.»

21/nov/2007 11.00.00 Maddalena Nardi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’ARTE DELLA PAZIENZA
CONFERENZA PUBBLICA ad ingresso libero
con Lama Ghesce Tenzin Tenphel
Venerdì 23 Novembre ore 21:00
Quartiere Santo Stefano Sala del Baraccano Via Santo Stefano, 119 Bologna

«Non c'è forza paragonabile alla pazienza, proprio come non c'è afflizione peggiore dell'odio.» Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama del Tibet

L’ira costituisce in modo indiscutibile una delle radici dell’infelicità, della sofferenza e della discordia che caratterizzano il mondo odierno eppure viene manifestata centinaia di volte al giorno dai mass media. La si trova in Parlamento come negli stadi, nell’aumento della violenza domestica o nei delitti efferati. La pazienza sembra andar meno di moda, insieme alla gentilezza, alla compassione sembra far parte di un passato mitologico. Eppure è l’antidoto contro l’ira per trovare la felicità. Pazienza come arte da ritrovare, da intendersi non come passività e arrendevolezza ma, al contrario, come saldezza e imperturbabilità della mente. La pazienza si coltiva nel contatto con gli altri e non nell'isolamento; è comprensione, tolleranza e compassione, occorre non rispondere con ira alle provocazioni, solo così si dimostra la propria forza.
"Intangibile e sottile è la mente che vola dietro ai capricci come vuole; sapienti sono coloro che disciplinano le loro menti, poiché una mente ben disciplinata porta immensa gioia." (Dal Bodhisattvacharyavatara di Shantideva).

L’incontro sarà tradotto da Andrea Capellari, traduttore ufficiale di Sua Santità il XIV Dalai Lama.

Note biografiche di Lama Ghesce Tenzin Tenphel: a diciassette anni entra nell'Università monastica di Sera-je dove per ventuno anni studia per accedere al titolo di Ghesce Larampa. Nel 1994 riceve l'ordinazione completa e si reca per quasi un anno al monastero tantrico del Ghiuto per completare la sua formazione. Tra il 1995 e '96 gira l'Europa, gli Stati Uniti e il Canada dove da' insegnamenti. Dopo essere ritornato in India per una breve parentesi, dal 1998 è maestro residente dell'Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia - Pisa.

L’argomento sarà trattato per esteso presso la sede del Centro Cenresig in Via Meucci, 4 - Bologna nei giorni di:
Sabato 24 dalle ore 15.00 alle 18.30 e Domenica 25 dalle ore 10.30 alle 12.30

Per informazioni: Maddalena Nardi 347/2461157
Email: info@cenresig.org - Web: www.cenresig.org


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl