Rete Teatrale Aretina: al via la stagione ragazzi al Dovizi di Bibbiena

30/nov/2007 16.30.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

 

 

 

 

 

 


TEATRO DOVIZI- BIBBIENA (AR)

Comune di Bibbiena- NATA - Fondazione Toscana Spettacolo - Rete Teatrale Aretina

Regione Toscana- Provincia di Arezzo

Direzioneartistica Livio Valenti

 

 

TEATRORAGAZZI

"GLI UOMINI DELLE STELLE"

 

 

Gli uomini delle stelle è iltitolo della rassegna di teatro ragazziche prende il via domenica 2 dicembreal Teatro Dovizi di Bibbiena. Il cartellone dedicatoal pubblico più giovane si articola in cinque spettacoli (dal 2 dicembre al 6gennaio), che andranno in scena ogni domenica pomeriggio, alle ore 17.30, con un alternarsi diallestimenti e tecniche.

 

Gli uomini dellestelle sarà l'occasione di conoscere il teatro in tutte lesue dimensioni e linguaggi: dal teatrod'attore e pupazzi (Laprima spada e l'ultima scopa), a quello con figure, ombre e musica dal vivo (La Favoladi Natale), di narrazione(Cappuccetto Rosso) o con tecnica mista (teatro d'attore conutilizzo di oggetti e figure animate), come in Oquanti belli colori  e TheZacchinis.

 

Già da qualche edizione, ladirezione artistica del teatro di Bibbiena, riserva un'attenzioneparticolare al pubblico più giovane e, all'interno del proprio cartellonestagionale, organizza una vera e propria rassegna che mira a portare lefamiglie a teatro e i lusinghieri risultati ottenuti negli anni passati confermanol'importanza di iniziative di questo tipo che contribuiscono, ingenerale, ad educare nuovi pubblici al teatro, farne apprezzare le emozioni,scoprirne le suggestioni e farlo diventare una piacevole abitudine.

 

Ad inaugurare la rassegna sarà lanota compagnia di Treviso "Gli Alcuni"famosi, oltre che per il riconosciuto curriculum professionale nel teatro difigura,  anche per la loro attività nel settore dei cartoni animati.Attualmente, infatti, è in fase di lavorazione il loro primo lungometraggioanimato di prossima uscita.

"La prima spada e l'ultima scopa" è il titolo dellospettacolo, che "riscopre" una delle fiabe italiane raccolte daItalo Calvino, che metteranno in scena domenica pomeriggio alle 17.30.

 

 

PROGRAMMA:

 

domenica 2 dicembre ore 17,30

Gli Alcuni

LA PRIMA SPADA E L'ULTIMA SCOPA

età: 3 - 9 anni
tecnica:
teatro d'attore e pupazzi

 

domenica 9 dicembre ore 17,30

Arrivano dal mare

LA FAVOLA DI NATALE

Una natività tradizionale con narrazione, figure, musiche emeraviglie della macchina scenica all'italiana
regia Stefano Giunchi

Teatrino e figure di Graziano Gregari- Teatro del Carretto
con Sergio Diotti , Angelo Aiello e gli allievi dell'Atelier delle Figure

Musiche dirette dal m.stro Fulvio Pensoeseguite dall'orchestra dell'Istituto Comunale di Musica"Rossini" di Cervia
età: + 4 anni
tecnica:
teatro d'attore con figure, ombre e musica dalvivo

 

domenica 16 dicembre ore 17,30

Fontemaggiore - Teatro Stabiled'Innovazione

CAPPUCCETTO ROSSO

di Maria Rita Alessandri

regia Maria Rita Alessandri Assistenti

con Nicol Martini, Giulia Zeetti FonicaPino Bernabei Luci Pino Barnabei

età: 3 - 8 anni
tecnica:
teatro d'attore

 

domenica 23 dicembre  ore 17,30

Teatri Comunicanti - Eventi Culturali

O QUANTI BELLI COLORI

tratto da "Cappuccetto Rosso, Verde,Giallo, Blu e Bianco" di Bruno Munari

adattamento di Marco Renzi

regia di Marco Renzi e Paolo De Santi

età: 3 - 10 anni

tecnica: tecnica mista(teatro d'attore con utilizzo di oggetti e figure animate)

 

domenica 6 gennaio ore 17,30

Nata

THE ZACCHINIS - gli spericolatiuomini proiettile

Di Riccardo Goretti e Luca Zacchini

Con Riccardo Goretti, Andrea Vitali, LucaZacchini

età: 9 - 14 anni

tecnica: tecnica mista (teatrod'attore con utilizzo di oggetti e figure animate)

 

 

Informazioni e prenotazioni:

NATA, tel. 0575-561856- nata@nata.it

 



 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl