I progetti della Federparchi nel Decennio ONU dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile

I progetti della Federparchi nel Decennio ONU dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile RiconoscimentoUNESCO Iprogetti della Federparchi nel Decennio dell'Educazione allo SviluppoSostenibile L'agenzia delleNazioniUnite approva "Cittadini del Parco" e "Vividaria" Arriva dall'UNESCO(Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e laCultura), un importante riconoscimento per l'impegno dellaFederparchi sul fronte dell'educazione alla sostenibilità.L'agenzia dell'Onu ha infatti inserito "Vividaria" e "Cittadinidel Parco", i progetti di educazione ambientalerealizzati dalla Federazione (rispettivamente in collaborazione conla Fondazione Klorane e con il Ministero dell'Ambiente), nella lista di progetti che possono fregiarsi del logo del Decenniodell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS).

Allegati

03/dic/2007 14.10.00 Federparchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato Stampa


RiconoscimentoUNESCO

Iprogetti della Federparchi nel Decennio dell'Educazione allo SviluppoSostenibile


L'agenzia delleNazioniUnite approva "Cittadini del Parco" e "Vividaria"


Arriva dall'UNESCO(Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e laCultura), un importante riconoscimento per l'impegno dellaFederparchi sul fronte dell'educazione alla sostenibilità.L'agenzia dell'Onu ha infatti inserito “Vividaria” e “Cittadinidel Parco”, i progetti di educazione ambientalerealizzati dalla Federazione (rispettivamente in collaborazione conla Fondazione Klorane e con il Ministero dell'Ambiente), nella lista di progetti che possono fregiarsi del logo del Decenniodell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS).


Il DESS èun'ambiziosa campagna globale lanciata dalle Nazioni Unite ecoordinata dall'Unesco per valorizzare il ruolo di tutti glistrumenti educativi (dall'istruzione scolastica alla formazioneprofessionale, dalle attività per il tempo libero ai contenutidiffusi dai media) nella promozione di conoscenze e stili di vitacoerenti con i principi dello sviluppo sostenibile. La campagna,indirizzata a bambini, giovani e adulti, si articola nel decenniocompreso tra il 2005 e il 2014 e include iniziative realizzate inogni parte del mondo.


La Commissione NazionaleItaliana UNESCO, in accordo con il Comitato Scientifico del DESS, hariconosciuto che “Cittadini del Parco” e “Vividaria”rappresenta «un contributo significativo al Decenniodell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile» e ha inserito iprogetti nella lista delle iniziative patrocinate. Grandesoddisfazione è stata espressa da Matteo Fusilli, presidentedi Federparchi: «La decisione dell'UNESCO rappresenta unimportante riconoscimento del ruolo che la Federparchi, masoprattutto le aree protette, svolgono nell'educazione allasostenibilità». «Iniziative come queste - haaggiunto Fusilli – costituiscono il più importanteinvestimento dei parchi per il futuro del nostro Paese edun riconoscimento come quello dell’UNESCO non solo ne conferma lavalidità, ma costituisce una importante gratificazione perl’impegno delle decine di docenti delle scuole e degli operatoridei parchi che hanno scelto di partecipare. E che sono i veriprotagonisti del progetto».




--

Ufficio Stampa Federparchi

via Cristoforo Colombo, 163 - 00147Roma

Tel. 06/51604940

Fax. 06/5138400

Mail.ufficiostampa.federparchi@parks.it

www.federparchi.it

www.parks.it


--

P Before printing think about environment and costs

Aisensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "codicein materia di protezione dei dati personali", si precisa che leinformazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegatisono riservate e per uso esclusivo del destinatario. Persone diversedallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi.Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato didistruggerlo e di informare immediatamenteufficiostampa.federparchi@parks.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl