Teatro di Anghiari: Marco Parente in concerto

06/dic/2007 12.30.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

 

 

 

 

 

 


TEATRO dei RICOMPOSTI

 di Anghiari

incollaborazione con MEA REVOLUTIONAE

presenta:

 

WEEKEND POSTMODERNO

IL NUOVO INDIE ROCK ITALIANO:

 

MARCO PARENTE (7dicembre, ore 21.00)

FABIO BONELLI (9dicembre, ore 21.00)

 

 

Dopo il tutto esaurito registrato loscorso fine settimana in occasione dell'inaugurazione della nuovastagione, il Teatro dei Ricomposti diAnghiari, prosegue ora il cartellone con un "Weekend post moderno"  di cui sarannoprotagonisti uno dei più originali songwriter della scena indie italiana, Marco Parente e il progetto solista, a dirpoco curioso, di Fabio Bonelli chitarristadei Milaus.

 

 

venerdì 7Dicembre, ore 21.00 - MARCO PARENTE in concerto

Una lunga serie di produzionidiscografiche, collaborazioni musicali (Manuel Agnelli, Carmen Consoli,Cristina Donà) e letterarie (City Lights) alle spalle, ad Anghiari proporrà unaselezione dal suo repertorio ri-arrangiata per l'occasione. Un concertominimale nella formazione ma composto di tanti colori e tanti approcci. Parenteha la dolcezza di rado sfiorata dai cantanti maschi di casa nostra, e la suamusica vibra. E' tra coloro che con maggiore coraggio, decisione elucidità hanno  preso di petto la statica canzone d'autore italiana, con unapproccio rivoluzionario alla parola. Cantautore visionario eanticonvenzionale, da sempre nei suoi concerti mostra un universo liricoestremamente personale e toccante, capace di bruciare e di accarezzare congrandissima forza. Uno spettacolo per Testa, Orecchie e Cuore.

 

 

domenica 9 Dicembre, ore 17.30 -Fabio Bonelli

MUSICA DA CUCINA

Su un indie-folk-rock in bassafedeltà (alla Sparklehorse), ottenuto con chitarra, clarinetto e fisarmonica,si innestano suoni familiari ed evocativi quali l'acqua che scorre, il fischiodel bollitore, il rumore delle posate sui piatti, il tintinnio dei bicchieri;il live set si compone appunto di una normale strumentazione rock più un tavoloda cucina apparecchiato e con tutti gli utensili del caso (anche trovati sulposto). Il progetto contiene una parte più legata alla forma canzone e un'altrapiù improvvisante.  Un viaggio tra loop rumorosi, pezzi pop delicatamenteconfezionati e parti ambientali che si perdono nelle preparazioni di possibilie immaginari manicaretti.

 

 

Info e Prevendita: Teatro di Anghiari,tel. fax 0575 788659, teatrodianghiari@libero.it info@mearevolutionae.it

 

 

www.reteteatralearetina.it





--

Ufficio stampa:
Gloria Peruzzi Tel. + 39 349 3588
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl