Festival I Grandi Appuntamenti della Musica: Presentato stamani il concerto di Natale

Festival I Grandi Appuntamenti della Musica: Presentato stamani il concerto di Natale Ad Arezzo l'edizione 2007 del Festival Internazionale I GRANDI APPUNTAMENTI DELLA MUSICA Percorsi di musica, bellezza, poesia e storia sabato 15 dicembre, ore 21.15 - Arezzo, Basilica di San Francesco con il sostegno esclusivo di Caffè River domenica 16 dicembre, ore 21.00 - Firenze, Chiesa di San Salvatore al Monte in collaborazione con Obiettivo Francesco O.N.L.U.S. Una coproduzione tra Ente Filarmonico Italiano e Fondazione Scuola di Musica di Fiesole Concerto di Natale BENJAMIN BRITTEN per tenore solo, corno e archi op. 31 Iain Paton, tenore - Guido Corti, corno *** SAINT NICOLAS Cantata per tenore solo, coro misto, due pianoforti, archi, percussioni e organo op. 42 Iain Paton, tenore Direttore Nicola Paszkowski - Maestro del Coro Fabio Lombardo Orchestra Vincenzo Galilei - Schola Cantorum "F. Landini" Con la partecipazione dei: Laboratori corali delle Cure e delle Piagge membri del Coro di voci bianche della Scuola di Musica di Fiesole - Ingresso libero - Presentato questa mattina in conferenza stampa presso Palazzo Chianini Vincenzi ad Arezzo, il Concerto di Natale che sarà eseguito sabato 15 dicembre ad Arezzo nella splendida Basilica di San Francesco - ai piedi del capolavoro di Piero della Francesca "La leggenda della vera croce"- e che è frutto della collaborazione tra l'Ente Filarmonico Italiano-Festival "I Grandi Appuntamenti della Musica" e la Scuola di Musica di Fiesole.

12/dic/2007 14.30.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ad Arezzo l'edizione 2007 del Festival Internazionale

I  GRANDI  APPUNTAMENTI  DELLA  MUSICA

Percorsi di musica, bellezza, poesia e storia

 

sabato 15 dicembre,  ore 21.15 - Arezzo, Basilica di San Francesco

con il sostegno esclusivo di Caffè River

domenica 16 dicembre, ore 21.00 - Firenze, Chiesa di San Salvatore al Monte

in collaborazione con Obiettivo Francesco O.N.L.U.S.

 

Una  coproduzione tra Ente Filarmonico Italiano e Fondazione Scuola di Musica di Fiesole

 

Concerto di Natale

BENJAMIN BRITTEN

per tenore solo, corno e archi op. 31

Iain Paton, tenore - Guido Corti, corno

***

SAINT NICOLAS

Cantata per tenore solo, coro misto, due pianoforti, archi, percussioni e organo op. 42

Iain Paton, tenore

 

Direttore Nicola Paszkowski - Maestro del Coro Fabio Lombardo

Orchestra Vincenzo Galilei - Schola Cantorum "F. Landini"

Con la partecipazione dei:

Laboratori corali delle Cure e delle Piagge

membri del Coro di voci bianche della Scuola di Musica di Fiesole

 

- Ingresso libero -

 

Presentato questa mattina in conferenza stampa presso Palazzo Chianini Vincenzi ad Arezzo, il Concerto di Natale che sarà eseguito sabato 15 dicembre ad Arezzo nella splendida Basilica di San Francesco - ai piedi del capolavoro di Piero della Francesca "La leggenda della vera croce"- e che è frutto della collaborazione tra l'Ente Filarmonico Italiano-Festival "I Grandi Appuntamenti della Musica" e la Scuola di Musica di Fiesole.

 

"L'appuntamento di sabato, che chiuderà questa edizione 2007 del Festival I Grandi Appuntamenti della Musica, vede la collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole, che ci inorgoglisce particolarmente -dichiara il Direttore Artistico del Festival Giulia Ambrosio - Un concerto così straordinario che abbiamo voluto inserire in un progetto speciale all'interno del festival:  il Sacro Muro" i cui eventi, tenutisi  nella Basilica di San Francesco, hanno riscosso un notevole successo, "raggiungendo momenti di altissimo livello - afferma l'assessore alla cultura del Comune di Arezzo Camillo Brezzi - il Festival ha il grande pregio di non aver inseguito le mode, prediligendo artisti come Grieg o, come avverrà sabato 15 dicembre, con  Britten"

 

Nicola Paszkowski, che dirigerà il Concerto di Natale, ha sottolineato la forza espressiva e la magneticità della musica di Britten: "la Serenade , rara per grado di difficoltà, e il Saint Nicolas, brano di difficile ascolto ma bellissimo e particolare". La particolarità è data dalla partecipazione corale della congregazione, che vedrà protagonisti gli allievi del Liceo Musicale "Francesco Petrarca".

"Se si ha un'orchestrazione ristretta, avremo d'altro canto una visione tridimensionale del suono, ne percepiremo la spazialità" afferma Paszkowski.

 

L'assessore alla cultura della Provincia di Arezzo Emanuela Caroti, complimentandosi per la riuscita del Festival, evidenzia l'aspetto collaborativo che caratterizza questo appuntamento "creare questa nuova produzione, eseguirla in San Francesco, concorre ad esaltare ulteriormente il lavoro di promozione culturale portato avanti in questo anno di Piero dalle amministrazioni pubbliche".

 

Alla collaborazione e il patrocinio di Regione, Provincia e Comune di Arezzo nella realizzazione di questo evento, si aggiunge il sostegno esclusivo di Caffè River, l'azienda aretina che si è impegnata sin dalla prima edizione del Concerto di Natale a sostenere l'imponente produzione sinfonico-corale che il Festival intende offrire alla città tutta a conclusione della programmazione.

Marco Dalla Ragione, Vice Presidente di Caffè River, sottolinea come, al terzo anno dall'inizio della collaborazione con il Festival, sia "un onore per l'azienda poter partecipare ad una tale occasione di arricchimento culturale. Se un' azienda si preoccupasse soltanto di produrre beni e servizi per arricchirsi materialmente -  continua Dalla Ragione - rischierebbe di ritrovarsi ricchissima ma vuota".

 

 

Il Concerto verrà eseguito ad Arezzo sabato 15 dicembre ore 21.15,

nella splendida Basilica di San Francesco

 e a Firenze domenica 16 dicembre ore 21.00, nella suggestiva Chiesa di San Salvatore a Monte.

 

 

Nicola Paszkowski si è diplomato brillantemente in direzione d'orchestra sotto la guida di Alessandro Pinzauti presso il Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze. Ha partecipato in seguito ai corsi di perfezionamento tenuti da Leitner, Giulini, e Tchakarov. Attivo sia in campo sinfonico che operistico, è stato più volte invitato a dirigere in importanti stagioni concertistiche internazionali (Francia, Svizzera, Lussemburgo, Egitto), e ha collaborato con istituzioni musicali quali l'Orchestra della Toscana, il Teatro Verdi di Pisa ("La Cenerentola", "L'elisir d'amore"), l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, il Gruppo Strumentale Musica d'Oggi di Roma, I Solisti Fiorentini, l'Orchestra Sinfonica Città di Grosseto, l'Orchestra da Camera Bruno Maderna, CittàLirica Orchestra, l'Orchestra Regionale del Lazio, l'Orchestra Haydn di Bolzano, l'Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l'Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l'Orchestra Filarmonica di Montecarlo, il Teatro Massimo di Palermo, l'Orchestra Filarmonica di Torino, l'Orchestra Sinfonica Siciliana e l'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari. È direttore artistico e musicale dell'Orchestra dell'Università di Firenze, e nell'Ottobre del 2004 ha diretto al Teatro della Pergola la prima assoluta dell'opera "Il re bello" di Roberto de Simone, ottenendo significativi consensi da parte della critica. In qualità di direttore docente dell'Orchestra Vincenzo Galilei della Scuola di Musica di Fiesole, ha eseguito il "Kyrie" di Petrassi

 

 

Per informazioni:

Ente Filarmonico Italiano Tel. 0575 401243

info@entefilarmonicoitaliano.it

Scuola di Musica di Fiesole Tel. 055 597851

www.scuolamusica.fiesole.fi.it

 




--

Ufficio stampa:
Gloria Peruzzi Tel. + 39 349 3588645
Francesca Bassani Tel. + 39 340 9519438
gloriaperuzzi@gmail.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl