=?ISO-8859-15?Q?Federparchi saluta la nascita del Parc?= =?ISO-8859-15?Q?o regionale dell=27Ofanto?=

o regionale dell=27Ofanto?= Federparchi saluta la nascita del Parco regionaledell'Ofanto Fusilli: "La Puglia sta recuperando in fretta.

12/dic/2007 15.30.00 Federparchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato Stampa


Federparchi saluta la nascita del Parco regionaledell’Ofanto


Fusilli: "La Puglia sta recuperando in fretta. Ora una programmazioneintegrata per i nuovi parchi"



Conl’approvazione da parte del Consiglio regionale della Puglia dellalegge istitutiva del Parco naturale regionale del Fiume Ofanto, sonododici le aree protette istituite in regione dall’inizio dellalegislatura. Si tratta, secondo Federparchi, di un risultatoeccellente, che porta la Puglia a colmare un ritardo durato molti annie a farlo attraverso un processo condiviso, utile alla partecipazioneattiva di tutte le istituzioni locali e delle comunità. In unmessaggio di congratulazioni al Presidente del Consiglio regionalePietro Pepe e all’assessore ai parchi Michele Losappio, il presidenteFusilli sottolinea come “il ricco sistema di aree protette che si stacostruendo in Puglia, con i parchi nazionali, quelli regionali, leriserve marine e terrestri, pone le basi per un’azione di governoefficacemente rivolta a tutelare risorse naturali di eccezionale pregiosecondo una impostazione moderna, attraverso una rete di attori, distrumenti e di obiettivi che possono agire sulla biodiversità,sull’integrazione delle aree interne con quelle costiere e marine, sudi uno sviluppo economico diversificato e rispettoso delle capacitàproprie dei diversi territori”.

In particolare, continua Fusilli “i27 mila ettari del Parco dell’Ofanto potranno iniziare a porre rimedioal degrado del fiume pugliese, affrontando in modo organico lequestioni della difesa e rinaturalizzazione spondale, della qualità euso dell’acqua, dell’inversione rispetto ad una banalizzazione delterritorio che ne ha modificato già profondamente caratteristiche enatura”. Federparchi si augura ora che laprogrammazione regionalepossa dar fiato ai nuovi parchi istituiti e che tutti i soggettiinteressati contribuiscano a rendere presto operativi gli organi digestione così da lavorare come sistema integrato per gli obiettivi digrande portata di cui il territorio pugliese ha bisogno

--

Ufficio Stampa Federparchi

via Cristoforo Colombo, 163 - 00147Roma

Tel. 06/51604940

Fax. 06/5138400

Mail.ufficiostampa.federparchi@parks.it

www.federparchi.it

www.parks.it


--

P Before printing think about environment and costs

Aisensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "codicein materia di protezione dei dati personali", si precisa che leinformazioni contenute in questo messaggio e negli eventuali allegatisono riservate e per uso esclusivo del destinatario. Persone diversedallo stesso non possono copiare o distribuire il messaggio a terzi.Chiunque riceva questo messaggio per errore, è pregato didistruggerlo e di informare immediatamenteufficiostampa.federparchi@parks.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl