Rete Teatrale Aretina: Teatro Dovizi - Bibbiena

Allegati

04/gen/2008 07.49.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

 

 

 

 


TEATRO DOVIZI- BIBBIENA (AR)

Comune di Bibbiena- NATA - Fondazione Toscana Spettacolo - Rete Teatrale Aretina

Regione Toscana- Provincia di Arezzo

Direzioneartistica Livio Valenti

 

 

TEATRORAGAZZI

"GLI UOMINI DELLE STELLE"

 

domenica6 gennaio ore 17.30

Nata

TheZacchinis - Gli spericolati Uomini Proiettile

 

AUTORE: Riccardo Goretti e Luca Zacchini

INTERPRETI: Riccardo Goretti, Luca Zacchini, Andrea Vitali

E la partecipazione straordinaria di PAU dei Negrita (voce narrante).

 

 

Ultimo appuntamento al Teatro Dovizi di Bibbiena con la rassegnadi teatro ragazzi "Gli uomini dellestelle", domenica 6 gennaio,alle ore 17.30 con la compagnia Nata che metterà in scena lo spettacolo"The Zacchinis-Gli spericolati uomini proiettile" di Riccardo Goretti e Luca Zacchini che vedrà anche lapartecipazione straordinaria di Pau(cantante dei Negrita), nella veste di voce narrante della storia.

 

Da anni, il Circo del Brivido diMr. Mulinaghi può vantare tra i suoi numeri più spettacolari gli spericolati lanci della famiglia Zacchini, Uomini Proiettile per eccellenza da moltegenerazioni. Ma oggi è un giorno particolare, Edmondo detto Ed, dopo svariatisalti andati a finire non benissimo, passa il testimone al fratello minore Ugo.Che ha una paura matta.

Sì, si è preparato alla meraviglia,ma quando manca un'ora all'essere sparato a trenta metri di altezzaa folle velocità... i ripensamenti possono capitare.

Ed ecco allora che Ugo avrà bisognodei consigli del fratello Ed, ma anche di tutta la sua fantasia e la sua vogliadi volare per riuscire a entrare nel cannone... e se poi tutto questo nonbastasse ancora, beh, zio Ildebrando, il decano della famiglia, sa sempre cosadire a chi manca in coraggio.

La storia di Ugo è una storia interiore, non si vede. E'una storia sulla continua perdita e ritrovamento della fiducia in sé stessi, della voglia di sfidarsi, di osare, di continuarea sognare.

 

Le gag circensi fanno ridere, ma chi saprà leggere tra lerighe vedrà una storia di amore per la vita che va oltre tutto...

anche oltre il tendone del circo!

 

età: 9-14 anni
tecnica:
teatro d'attore con tecniched'animazione miste

 

Informazioni e prenotazioni:

NATA, tel. 0575-561856- nata@nata.it

 


UfficioStampa

Gloria Peruzzi

Francesca Bassani

 

Tel. + 39 349 3588645

gloriaperuzzi@gmail.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl