Comunicazione urgente - ULTIMO GIORNO - Sottoscrizione contro proposta di legge On. Cancrini

Cancrini, con la quale si precluderebbe agli psicologi la possibilità di poter effettuare la diagnosi in psicoterapia, cosa che sarebbe a quel punto possibile solo ai medici.

14/gen/2008 05.10.00 CIPOG Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

UpSx

 

 

1

14 Gennaio 2008

www.cipog.com



SEGNALAZIONE A TUTTI I COLLEGHI

14/01/2008

ULTIMO GIORNO PER SOTTOSCRIVERE LA PETIZIONE CONTRO LA PROPOSTA DI LEGGE CHE IMPEDISCE AGLI PSICOLOGI DI EFFETTUARE LA DIAGNOSI CLINICA IN PSICOTERAPIA

Cari colleghi, vi scriviamo a proposito della petizione riguardante la proposta di legge avanzata dall' On. Cancrini, con la quale si precluderebbe agli psicologi la possibilità di poter effettuare la diagnosi in psicoterapia, cosa che sarebbe a quel punto possibile solo ai medici.

Dato che l'on. Cancrini si è difeso dicendo che questo è l'unico modo per far passare la proposta di legge sulla psicoterapia convenzionata, sembra quindi che si debba pagare questo prezzo alla lobby dei medici.

Personalemente diciamo NO a questo ricatto, e vi invitiamo ad aderire alla petizione che migliaia di colleghi hanno già sottoscritto, ricondandovi l'importanza fondamentale di questo gesto che vi impegnerà pochi secondi del vostro tempo, e sottolineando che oggi è l' ULTIMO GIORNO, per poterlo fare.

E' sufficiente cliccare su uesto link e seguire le semplici istruzioni

http://www.petitiononline.com/ap2005/petition.html

 

 

 

 

Grazie dell'attenzione e un cordiale saluto dai responsabili del CIPOG

Dr. Raffaele Frisone - Dott.sa Giada Bruni

 
 

_________________________

 

------------------------------------------
VUOI APPARIRE IN QUESTA NEWSLETTER?
Se avete un iniziativa che volete segnalare tramite una newsletter come questa, scrivete a servizi@cipog.com
Gli eventi selezionati saranno pubblicati gratuitamente


Ha ricevuto questa newsletter in qualità di iscritto alla newsletter del CIPOG.
Il suo indirizzo è conservato ed utilizzato in ottemperanza alla vigente normativa sulla privacy D.Lgs. 196/2003 consultabile cliccando qui e per nessuna ragione può essere fornito a terzi.

Per non ricevere più comunicazioni simili a questa da parte del CIPOG è sufficiente rispondere alla presente, mettendo in oggetto “Cancellazione”.

 

 

 

 

 

     
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl