DAVID: PICCHI (FI) proposta irricevibile

16/gen/2008 10.30.00 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"Il David appartiene a Firenze ed al museo nato
appositamente per ospitarlo ovvero nella tribuna della
Galleria dell'Accademia. Ogni altra collocazione sarebbe
fuori luogo e snaturebbe il contesto storico ed artistico
nel quale è collocato dal 1873". Così Guglielmo Picchi
deputato di Forza italia di Firenze commenta la proposta di
Cocchi di spostare il David Il Capolavoro di Michelangelo
ee metterlo alla Leopolda. "Perchè allora non mettiamo il
David a Novoli o a Castello? Cocchi oltre a trascurare
completamente i rischi connessi allo spostamento della
statua, si rifà alle politiche con cui comune,provincia e
regione hanno amministrato il centro storico svuotandolo
delle sue funzioni, dei suoi commerci e dei suoi abitanti
per trasformarlo in una grande area turistico ricettiva ma
priva di vita. Adesso si vuole depredare il centro anche dei
suoi monumenti. Secondo Cocchi poi l'Accademia sarebbe
difficilmente raggiungibile e quindi non grantisce accesso
ottimale al David, in cuor suo quindi Cocchi è convinto
che la tramvia di superficie non sarà in grado di
garantire nel futuro la vivibilità e la fruibilità del
centro. E' vero su questo concordiamo con lui. Speriamo che
gli amministratori fiorentini rinsaviscano in fretta prima
di spostare Palazzo Vecchio all'Osmannoro".
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl