CHIESA DI SCIENTOLOGY RICONOSCIUTA IN SPAGNA

CHIESA DI SCIENTOLOGY RICONOSCIUTA IN SPAGNA CHIESA NAZIONALE DI SCIENTOLOGY RICONOSCIUTA IN SPAGNA La Corte Nazionale di Madrid ha pubblicato un'importante decisione che afferma il diritto alla libertà di religione in Spagna, riconoscendo che la Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna dovrebbe essere iscritta nel Registro degli Enti Religiosi.

17/gen/2008 03.30.00 Affari Pubblici Chiesa di Scientology Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CHIESA NAZIONALE DI SCIENTOLOGY RICONOSCIUTA IN SPAGNA

La Corte Nazionale di Madrid ha pubblicato un'importante decisione che afferma il diritto alla libertà di religione in Spagna, riconoscendo che la Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna dovrebbe essere iscritta nel Registro degli Enti Religiosi.

"Questo riconoscimento segna la fine di un'era, nella quale gli Scientologist di Spagna erano costretti a lottare per il loro diritto alla libertà di religione. Da ragione alla Chiesa di Scientology ed é un nuovo inizio per tutti gli Scientologist di Spagna", ha detto Ivan Arjona, portavoce della Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna.

La Corte Nazionale ha esaminato approfonditamente i documenti costitutivi della Chiesa, le mete e gli scopi, giungendo inequivocabilmente a determinare che la Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna ha il diritto di essere registrata come religione in base alla legge spagnola.

La Corte Nazionale è giunta a questa decisione tenendo conto anche delle risoluzioni della Corte Europea dei Diritti Umani e in particolare della decisione unanime della Corte per i Diritti Umani dell'aprile 2007, in cui si afferma che la Chiesa di Scientology gode dei diritti e delle protezioni della libertà di religione riconosciuti alle organizzazioni religiose in base all'Articolo 9 della Convenzione Europea dei Diritti Umani. I principi enunciati in quella decisione affermano la libertà di religione per gli Scientologist e le loro associazioni e si applicano a tutti i quarantasei stati membri che hanno firmato e ratificato l a Convenzione Europea per i Diritti Umani per la Protezione dei Diritti Umani e delle Libertà Fondamentali.

"Questo è il culmine di una serie di vittorie fondamentali per la Chiesa di Scientology in Europa. Grazie a questo riconoscimento, ora possiamo dedicare i nostri sforzi e la nostra attenzione ad apportare i massimi benefici alla nostra comunità e al nostro Paese, per tutta la nostra gente. La decisione della Corte Nazionale è estremamente significativa perché costituisce il più recente riconoscimento ufficiale della Chiesa di Scientology come organizzazione religiosa in Europa. Essa dispone che agli Scientologist e alle loro associazioni religiose siano riconosciuti gli stessi diritti e privilegi dei membri di altre associazioni religiose registrate nella Comunità Europea e nell'Unione Europea", ha detto Arjona.

Nel settembre 2004 la Chiesa Nazionale di Scientology di Spagna ha aperto la sua nuova sede nel cuore di Madrid. La nuova chiesa di Scientology rappresenta non solo un luogo di culto per le migliaia di Scientologist del Paese ma anche una risorsa per la comunità e per tutta la nazione. I programmi di miglioramento sociale della Chiesa raggiungono milioni di persone ogni anno.

La religione di Scientology fu fondata da L. Ron Hubbard. La prima chiesa fu istituita negli Stati Uniti nel 1954. Da allora è cresciuta fino ad avere oltre 7.500 chiese, missioni e gruppi e dieci milioni di membri in 163 nazioni. Scientology è apparsa per la prima volta in Spagna alla fine degli anni '60.


www.scientology.org
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl