INVITO "Mille anni di storia della viticoltura e del territorio nella zona di Breganze",

INVITO "Mille anni di storia della viticoltura e del territorio nella zona di Breganze", Presentazione del libro: "Mille anni di storia della viticolturae del territorio nella zona di Breganze", a cura del Gruppo di Ricerca Storica, che si terrà sabato 23 febbraio 2008, ore 17.30 presso la sala del Cinema Verdi di Breganze.

21/feb/2008 01.00.00 BONAZETA WORD PRESS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 Presentazione del libro:  “Mille anni di storia della viticolturae del territorio nella zona di Breganze”,

 

a cura del Gruppo di Ricerca Storica,

che si terrà sabato 23 febbraio 2008, ore 17.30

presso la sala del Cinema Verdi di Breganze.

 

 

Il volume, a cura dell’Associazione Culturale Gruppo diRicerca Storica Breganze, è

frutto di tre anni di intensa e appassionataricerca sulla storia della viticoltura, del territorio,

dell’ambiente nella zona DOC Breganze, con particolare attenzione ai comuni di

Breganze, Fara Vicentino, MasonVicentino, Salcedo, Sarcedoe Zugliano.

Questa coltura agricola attraverso i secoli di paziente edintelligente lavoro dell’uomo,

ha modellato i nostri territori, facendone un’operad’arte di incomparabile bellezza e

prestigio.

Un’attività agricola che oggi è diventata una realtàsocio-economica portante nel comprensorio,

con migliaia di viticoltori, un prezioso patrimonio delle nostrecomunità.

Questo libro racconta, ma sarebbe meglio dire ricostruisce, lastoria viticola breganzese

partendo da un particolare punto di vista:quello cartografico. È la topografia, insieme

alla lettura del paesaggio e della sua trasformazione indotta in partedalla viticoltura,

con la ricostruzione storica dell’evolversi della stessa,l’elemento centrale attorno a

cui ruotano i diversi saggi che compongono questo libro, pensato noncome un’opera

unitaria, ma come un insieme di contributi cheanalizzano differenti aspetti di questa

evoluzione.

I saggi prendono in considerazione il paesaggio, letrasformazioni, l’inserimento al

suo interno della coltivazione della vite; le origini della viticolturanel medioevo, legate

all’insediamento nel comprensorio deimonasteri benedettini intorno all’anno mille;

l’avvicendarsi, durante la Repubblica diVenezia, delle famiglie nobili vicentine e venete

nella bonifica e sfruttamento del nostro territorio, con lacoltivazione semintensiva della

viticoltura attuata con piantàa vigna.

Si ricostruisce poi la storia viticola dopo la caduta dellaSerenissima, con la comparsa

di quella che si potrebbe definire viticoltura nell’accezionea noi oggi nota, per finire ai

nostri giorni e ai caratteri di unaevoluzione tuttora in corso.

In questo contesto, si inseriscono alcuniapprofondimenti su particolari aspetti della

recente storia viticola dell’area breganzese. A fianco troviamo uno studio sull’uso quotidiano

del vino nel XVII – XVIII secolo, tratto da fonti notarili, unexcursus sull’architettura

delle cantine presenti nella zona, un approfondimento sul rapporto traartigianato

e viticoltura

Ne scaturisce così un racconto della storia legata allaviticoltura della zona DOC Breganze

sicuramente affascinante ed avvincente.

Immagini e documenti, molti inediti, contribuiscono a presentarequesta realtà, di cui

le nostre comunità devono alle passate generazioni riconoscenza erispetto, guardando

con orgoglio quanto finora conservato, con l’impegno disalvaguardare in futuro con

scienza e coscienza questo inestimabilepatrimonio.

 

 

Invito

 

La S.V. è invitata alla presentazione del libro:

“Mille anni di storia della viticoltura e del territorio

nella zona di Breganze”,

a cura del Gruppo di Ricerca Storica,

 

 

che si terrà sabato 23 febbraio 2008, ore 17.30

presso la sala del Cinema Verdi di Breganze.

 

 

Saluti:

Dina Lievore Zaia,Presidente del Gruppo Ricerca Storica

Girolamo Lievore, Presidente delConsorzio Vini D.O.C. di Breganze

Ausonio Zanazzo, Sindaco del Comune di Breganze

Martino Bonotto, Assessore alla Culturadella Provincia di Vicenza

Interventi:

Antonio Calò, Presidente dell’Accademia Italiana della Vitee del Vino

Pierluigi Bonotto, Gruppo RicercaStorica

Severina Cancellier, ricercatrice

Conclusioni:

Alberto Brazzale, La Serenissima

Moderatore della serata:

Michele Bertuzzo,giornalista

 

 

Al termine sarà offerta una degustazione di vini dei produttoridel Consorzio Vini

DOC e un buffet, proposto dal Circolo Slow Food “La Ciacola,

presso la sala degustazione della Cantina Beato Bartolomeo

 

evento segnalato da:  Francesco Bonazzi 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl