La nomina arriva direttamente dal Movimento Internazionale per la Pace.

A consegnare il singolare Attestato di merito il consigliere provinciale “Enzo di Franco

Alife(Ce)- Non c'é maniera migliore per onorare il messaggio della Santa Pasqua. Tre baldi giovani del comprensorio matesino: Alfonso Scasserra di Alife (frazione S. Michele), Fabio Fantini e Giuseppe Cucciolillo di Piedimonte Matese, (nella foto 1 insieme al consigliere provinciale Enzo Di Franco, cliccare sopra per ingrandire. Autore: Andrea Pioltini fotoreporter)  si sono distinti nel territorio matesino per avere svolto recentemente un’importante azione di soccorso solidale a favore di Agnese Ginocchio, testimonial del Movimento per la Pace, la quale a causa di un guasto al motore interno della propria auto, restava bloccata sulla strada provinciale Alife Piedimonte, all’altezza dell’abitazione della ditta di impianti elettrici Leggiero, presso la quale i tre giovani vi si trovavano a lavorare. (foto 2 a sx: Il Consigliere Enzo di Franco consegna attestato di merito ad Alfredo Scasserra . Cliccare sopra la foto per ingrandire immagine) I giovani si accorgono subito che qualcosa non stava andando e si precipitano immediatamente a prestare soccorso alla malcapitata tra l’altro in compagnia dell’ anziana madre, che a causa del calo improvviso delle temperature cominciava ad avvertire i primi sintomi di freddo.”Pioveva a dirotto”- ha sottolineato Agnese Ginocchio-” i tre giovani Fabio Fantini, Giuseppe Cucciolillo e poi Alfredo Scasserra potevano anche starsene comodamente al caldo nella loro casa e non scomodarsi. La loro azione coraggiosa é un gesto di indubbia solidarietà, che mette in pratica il vangelo del servizio e della carità. Per questo motivo che mi sono sentita spinta a conferirgli la singolare nomina di “Cittadini Attivi e Solidali“, perché grazie a ciò hanno saputo distinguersi dalla massa. (foto 3 a dx: Il Consigliere Enzo di Franco consegna attestato di merito a Giuseppe Cucciolillo. Cliccare sopra la foto per ingrandire immagine)Mi auguro che questo gesto sia di stimolo e di esempio per l’intero comprensorio matesino che continua purtroppo ad adottare atteggiamenti retrogradi e di chiusura verso il prossimo. Sono piccoli e grandi passi che danno un prezioso contributo per costruire la civiltà fondata sulla Giustizia e sulla Pace. Auguri ai tre giovani”! Il consigliere provinciale dott. Enzo di Franco (nella foto insieme ai tre giovani) chiamato direttamente da Agnese Ginocchio in veste di istituzione a consegnare gli attestati ai tre giovani, particolarmente onorato di questo compito ha spiegato: “E’ molto bello che nella comunità matesina accadano questi gesti che sono sinonimo di responsabilità e di altruismo, ne abbiamo veramente bisogno. Essi sono un segno che contrasta l’indifferenza e l’emarginazione(foto 4 a sx: Il Consigliere Enzo di Franco consegna attestato di merito a Fabio Fantini. Cliccare sopra la foto per ingrandire immagine) in cui purtroppo questo territorio versa. Io che sono impegnato anche nel campo delle politiche sociali, mi farò portavoce facendolo conoscere a tutti, in particolare porterò al tavolo del consiglio provinciale questo vostro gesto altruista e solidale, per esaltare quanto di bello appena accaduto, e ” - ha continuato il consigliere Di Franco- ”lo farò con grande soddisfazione perché é un azione che si é svolta proprio nel mio territorio d’ origine. Grazie e Auguri”! La consegna degli attestati é avvenuta nella sala ricevimenti dell’abitazione del dott. Lucio Di Franco, noto dentista del comprensorio matesino, con la gentile collaborazione della moglie, la signora Maria che si é messa a disposizione per servire le istituzioni e gli ospiti convenuti.

(Fonte: redazione cultura matesina)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”