Eboli: tutto pronto per la seconda edizione "Segna col Cuore" .Lucia Vagliviello

Lucia Vagliviello Il 18 Aprile, Maria Teresa Ruta, allo stadio "Josè Dirceu" di Eboli presenta: Team No Fair-No Play/Campioni dello Sport contro la Nazionale Artisti Tv.

26/mar/2008 21.00.00 Lucia Vagliviello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 18 Aprile, Maria Teresa Ruta , allo stadio "Josè Dirceu" di Eboli presenta : Team No Fair-No Play/Campioni dello Sport contro la Nazionale Artisti Tv .

Le Associazioni Culturali e di Promozione Sociale "i Meridiani" Onlus e "Giovani del Sud", in collaborazione con l’Associazione No Fair-No Play onlus e con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Eboli e dell’Esercito Italiano e con il contributo dell’Istituto per il Credito Sportivo, organizzano e promuovono la seconda edizione del trofeo di beneficenza "Segna col Cuore". A contendersi il trofeo nella serata di venerdì, 18 aprile, presentata dalla nota conduttrice televisiva Maria Teresa Ruta, allo Stadio "Josè Dirceu" di Eboli saranno le squadre della Nazionale Italiana Artisti tv, composta da personaggi del Grande Fratello, Vivere, Uomini e Donne, Isola dei Famosi, Striscia la notizia e il Team No Fair-No Play/Campioni dello Sport, costituito da professionisti dello Sport, della Musica, dello Spettacolo e della Vita. I proventi dell'atteso evento saranno destinati e suddivisi per molteplici progetti. Uno dei progetti è sostenuto dall’Associazione Koinonia Community, presieduta dal sacerdote comboniano Renato Kizito Sesana, allo scopo di consentire una formazione didattica a circa 240 studenti, 120 dei quali residenti, in maggioranza ex-bambini di strada . Il progetto è denominato: "Nairobi Online". Parte del ricavato dell'evento "Segna col Cuore" sarà destinato all’acquisto di computer e materiale didattico (libri, enciclopedie, quaderni, penne…) per la biblioteca della scuola secondaria "Domus Mariae School" di Kerarapon nella città di Nairobi (Kenya), parte sarà invece dedicato da No Fair-No Play onlus alla costruzione di un piccolo campo di calcio all’interno della scuola nonché alla fornitura di materiale sportivo. Altro interessante punto sostenuto dall'evento riguarda il"Progetto Arcobaleno", sostenuto dall’Associazione Oratorio A.N.S.P.I. "Don Angelo Visconti", presieduta da sacerdote Peppe Guariglia e consiste nella realizzazione di due centri: il primo sarà un Centro Incontro per l’aggregazione attraverso le attività ludico-ricreative: animazione; sport; tempo libero il secondo invece un Centro Laboratorio per la socializzazione positiva attraverso lo sviluppo delle capacità critico-creative. In merito si vuole dar vita a varie attività attivando appunto un laboratorio audiovideo "immagine"; un laboratorio di comunicazioni sociali "dialogo"; un laboratorio culturale "treggatti"; un laboratorio di falegnameria "fai da te"; un laboratorio di informatica "internet"; un laboratorio musicale "armonia" e un laboratorio di scenografia "creatività". Il terzo progetto protagonista è sostenuto dall'Associazione Onlus "L'Astronave a Pedali", presieduta dal prof. Raffaele Leso, denominato"Progetto Giocaggregando". Questa iniziativa consiste nell'organizzare una sala ricreativa, allestita con i "classici" giochi di aggregazione (ping-pong, calcio balilla, scacchi, minibasket) ed un laboratorio di giochi per la fascia di età compresa tra i 6 e i 17 anni di età volti a stimolare ed educare i ragazzi al gioco reale e virtuale, nei limiti e nelle modalità consentite. L'altro progetto invece è quello di Neema Watoto Wetu", sostenuto dall’Associazione Amici del mondo World Friends Onlus, presieduta dal dr. Gianfranco Morino. Obiettivo del progetto è la realizzazione di un centro sanitario polifunzionale che garantisca l’accesso ai servizi sanitari ai pazienti più poveri delle baraccopoli di Nairobi, l’educazione sanitaria della popolazione, la formazione del personale medico e paramedico locale. Ultimo progetto infine che vedrà destinarsi una parte dei proventi dell'evento è volto a sostegno di Associazioni Onlus presente sul territorio salernitano. Il costo del biglietto di un euro per i ragazzi fino a 13 anni, e di quattro euro per gli adulti. A breve sarà ufficializzato l’intero programma dell’evento, diventato ormai per la città di Eboli e per l’intera regione Campania un consueto appuntamento solidale, che sarà presentato alla stampa venerdì 11 aprile p.v. alle ore 11,00 nel salone di rappresentanza della Provincia di Salerno. Infine , le celerità che parteciperanno all'evento "Segna col cuore",che hanno già confermato la loro partecipazione scendendo in campo come messaggeri sorridenti di Fair Play " I professionisti dello sport, della musica , dello spettacolo e della vita " per la squadra No Fair- No Play Team /Campioni dello sport sono: Gianfranco Zola, Luciano Capponi (Presidente Comitato Etico No Flair-No Play onlus), Tony Capuozzo (vicedirettore TG5) , Jury Chechi (campione olimpionico di ginnastica), Sandro Cuomo (campione olimpionico di scherma), Gennaro Di Napoli (campione del mondo di atletica), Potito Starace (campione italiano di tennis), Max Bertolani (capitano della nazionale football americano), Bruno Giordano (giocatore del Napoli anni 80), Massimo Crippa (giocatore del Napoli anni 80), Luigi Conte (calciatore), Andrea Lo Cicero (pilone nazionale italiana rugby), Carmine e Giuseppe Abbagnale (campioni olimpionici canottaggio), Luca Pellegrini (giocatore della Sampdoria anni 80) e Marco Tardelli (campione del mondo anno Spagna 82).Per la Nazionale Italiana Artisti Tv in campo scenderanno : Fabrizio Bracconeri (attore), Raffaello Balzo (attore, modello), Cristian Cocco e i Tenorenis (striscia la notizia), Alberto Cova (ex campione olimpico), Sandro Giacobbe (cantante), Ezio Gianola (campione motociclismo), Luca Dorigo (uomini e donne), Davide Silvestri (vivere, isola dei famosi, Gigi Sammarchi (Gigi e Andrea), Gianfranco Russo (vivere), Riccardo Sorrentino (astrologo buona domenica), Corrado Tedeschi (presentatore), Giovanni Rienzo (la squadra) e Sal Da Vinci (cantante).

Lucia Vagliviello

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl