FONDAZIONE VERONESI: INNOVAZIONE E CREATIVITA', BARI - 4 APRILE 2008

FONDAZIONE VERONESI: INNOVAZIONE E CREATIVITA', BARI - 4 APRILE 2008 INNOVAZIONE: IL MATRIMONIO PERFETTO TRA CREATIVITÁ E BUSINESS L'innovazione tecnologica e le sue più recenti applicazioni presentate agli studenti pugliesi in occasione dell'ottavo appuntamento dei "9 GIORNI PER LA SCIENZA" - lezioni speciali - della FONDAZIONE UMBERTO VERONESI Bari, 4 aprile 2008 - Venerdì 4 aprile, presso l'Aula Magna "Attilio Alto" del Politecnico di Bari (via Orabona, 4) dalle ore 9.30 alle ore 12.30, la Fondazione Umberto Veronesi incontrerà 600 studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Regione Puglia, in occasione dell'ottavo appuntamento dei 9 giorni per la scienza - lezioni speciali, organizzati dalla Fondazione Umberto Veronesi nell'ambito dell'iniziativa educativa i giorni della scienza.

02/apr/2008 11.00.00 Mariangela Bonesso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

INNOVAZIONE: IL MATRIMONIO PERFETTO TRA CREATIVITÁ E BUSINESS

L’innovazione tecnologica e le sue più recenti applicazioni presentate agli studenti pugliesi  in occasione dell’ottavo appuntamento dei “9 GIORNI PER LA SCIENZA” - lezioni speciali -

della FONDAZIONE UMBERTO VERONESI

 

Bari, 4 aprile 2008 -  Venerdì 4 aprile, presso l’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari (via Orabona, 4) dalle ore 9.30 alle ore 12.30, la Fondazione Umberto Veronesi incontrerà 600 studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Regione Puglia, in occasione dell’ottavo appuntamento dei 9 giorni per la scienza - lezioni speciali, organizzati dalla Fondazione Umberto Veronesi nell’ambito dell’iniziativa educativa i giorni della scienza.

 

Tema dell’incontro è l’innovazione tecnologica, in particolare le più recenti ed originali applicazioni del progresso scientifico nella quotidianità, nel mondo della creatività, del divertimento e del business. Moderati dal noto divulgatore scientifico Alessandro Cecchi Paone, si confronteranno su queste tematiche alcuni tra i massimi esperti del settore: Alessandro Ovi, Stefano Serra Capizzano, Silvano Tagliagambe e Antonio Scuderi.

 

L’ingegnere Alessandro Ovi, direttore dell’edizione italiana di “Technology Review”, la rinomata rivista del MIT, porterà gli studenti a riflettere sul delicato rapporto tra la cultura imprenditoriale e quella scientifica: se l’innovazione nasce infatti dalla ricerca, sorge inevitabile la domanda se sia più utile portare gli imprenditori a capire la scienza o gli scienziati a capire l’impresa, o se invece la confusione di ruoli diversi non vada in ogni caso forzata.

Il professore Stefano Serra Capizzano, Ordinario di Analisi Numerica e Direttore del Dipartimento di Fisica e Matematica presso l’Università dell’Insubria - Como, presenterà alcuni tratti caratteristici di GOOGLE e del suo successo dovuto ad una perfetta combinazione di matematica, creatività, audacia imprenditoriale e cultura economica. Silvano Tagliagambe, docente di Filosofia della Scienza presso l’Università di Sassari, affronterà il tema della tecnologia in relazione al gioco, con particolare attenzione alle potenzialità formative dello stesso grazie al meccanismo della simulazione. A completare il ciclo degli interventi sarà il giornalista Antonio Scuderi, Direttore Centrale Contenuti e Coordinamento Editoriale di De Agostini Editore, che discuterà di come la diffusione di canali digitali ed il moltiplicarsi degli strumenti di accesso all’informazione offrano ai giovani la possibilità di sperimentare nuovi linguaggi e forme di comunicazione.

All’incontro parteciperà anche la ricercatrice Paola Zanna, vincitrice di una borsa di studio del programma internazionale L’Oreal Unesco for Women in science.

 

L’iniziativa per la scuola della Fondazione Umberto Veronesi si completa con i laboratori di animazione scientifica sul DNA, che si svolgeranno nei giorni 1, 2 e 3 aprile presso il Museo di Scienza della Terra (Campus Universitario, via Orabona 4), sotto la guida di animatori scientifici specializzati. 300 bambini, tra gli otto e i dodici anni, potranno avvicinarsi alla scienza in maniera diretta scoprendo due elementi fondamentali per la ricerca e per la vita stessa, la cellula e il DNA.

 

i giorni della scienza è il progetto educativo che la Fondazione Umberto Veronesi propone insieme al Ministero della Pubblica Istruzione in nove regioni (Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Umbria e Veneto), il cui obiettivo è quello di promuovere il pensiero scientifico nei suoi aspetti più innovativi e all’avanguardia.

Con 9 giorni per la scienza - lezioni speciali la Fondazione Umberto Veronesi traduce la sua iniziativa didattica - i giorni della scienza -, in un importante momento che ha come obiettivo quello di aprire gli orizzonti a una scienza “vista da vicino”, testimoniata direttamente dalle parole dei protagonisti che ne hanno fatto una professione e una scelta di vita. Per maggiori informazioni relative al progetto i giorni della scienza contattare il numero verde 800.454433 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 oppure consultare il sito internet: www.igiornidellascienza.it

 

Informazioni stampa:

La Fabbrica - Mariangela Bonesso  Tel. 02 485411 int. 217 e mail: mbonesso@lafabbrica.net

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl