La fame nel mondo si può combattere anche con un vino

La fame nel mondo si può combattere anche con un vino La fame nel mondo si puòcombattere anche con un vino (evento segnalato da F. Bonazzi) A Vinitalyverrà presentato per la prima volta durante la seratadel 4 aprile questo vino, doc Grave, che legherà ilnome del Friuli Venezia Giulia ad un progettosolidale Un vino pensato per aiutarel'Africa, che già a inizio estate sarà vendutoin tutto il mondo.

03/apr/2008 02.20.00 BONAZETA WORD PRESS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La fame nel mondo si puòcombattere anche con un vino

 

(evento segnalato da F. Bonazzi)

 

 

A Vinitalyverrà presentato per la prima volta durante la seratadel 4 aprile questo vino, doc Grave, che legherà ilnome del Friuli Venezia Giulia ad un progettosolidale

 

 

 

Un vino pensato per aiutarel’Africa, che già a inizio estate sarà vendutoin tutto il mondo. E’ l’impegno di Marco Fantinel,da fine anno Ambasciatore IIMSAM, l’associazione intergovernativa che hasede presso l’ONU a New York.

CelebrateLife è un Merlot Friuli doc Grave vendemmia 2007.

I fondi contribuiranno allaricerca e produzione della micro Alga Spirulina, uno degli alimenti più efficaci per combattere idanni della denutrizione nel Terzo Mondo.

 

Durante Vinitaly,in anteprima mondiale, sarà presentato questo nuovo vino, protagonista anchedella serata del 4 aprile al Byblos Art Hotel, apertaa importatori, clienti, giornalisti italiani estranieri. Questo vino porterà il territorio del FriuliVenezia Giulia nelmondo per sostenere il progetto Alga Spirulina ed èl’unico vino scelto nel mondo per il progetto IIMSAM: durante la serata del4 aprile verrà presentato da Marco Fantinel e dal Dott. Manish, membrodell’ONU e ambasciatore IIMSAM, giunto direttamente dall’India perl’occasione.

 

IIMSAM è una delle 16 associazioniintergovernative che hanno sede presso l’ONU. Il suo progetto piùimportante, che si prefigge di raggiungere il risultato entro il 2015, è laproduzione su ampia scala della micro alga Spirulina, capace di combattere i danni dellamalnutrizione, specie dei bambini nei paesi in via di sviluppo. A questocontribuirà Celebrate Life Merlot e L’IIMSAM segue inoltre molti altriprogetti per l’Africa, dalla scolarizzazione delle popolazioniall’emancipazione delle donne.

 

 

FantinelVi aspetta a Vinitaly per conoscere un progetto doveognuno, con un piccolo gesto, può contribuire a rendere il mondo migliore. Anche acquistando una bottiglia di vino….

info@gheusis.com

 

 

Francesco Bonazzi 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl