Boom di corti per la terza edizione di "Corto in Stabia 2008". (Lucia Vagliviello)

Un successo che ha costretto gli organizzatori a rinviare di due settimane l'evento che era in programma dal 17 al 20 Aprile.

06/apr/2008 17.49.00 Lucia Vagliviello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La kermesse prederà vita dal 2 al 4 maggio nel Salone dei Congressi delle Terme di Stabia.

Castellammare di Stabia- Boom di iscrizioni per la terza edizione di "Corto in Stabia 2008" la fortunata kermesse di cortometraggi dedicata alle scuole italiane e straniere di ogni ordine e grado, organizzata dall’associazione culturale "Vivistabia" con il sostegno economico dell’assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Castellammare di Stabia. Sono circa 175 i corti, giunti da tutta Italia e dall’estero. Un successo che ha costretto gli organizzatori a rinviare di due settimane l’evento che era in programma dal 17 al 20 Aprile. Un rinvio necessario per consentire la visione di tutti i filmati e controllare la relativa documentazione al fine di selezionare quelli ammessi al concorso.
L’appuntamento della terza edizione della kermesse è stato spostato al 2 maggio. La tre giorni che si concluderà domenica 4 maggio,con la premiazione dei corti vincitori, si svolgerà nel Salone dei Congressi delle Terme di Stabia a Castellammare come le passate edizioni. La regia della serata di gala sarà seguita dal regista Rai Onofrio Brancaccio e l’evento vedrà nel corso dei tre giorni la presenza di giovani attori Rai e Mediaset. Per l’occasione ritorna anche il premio "Scugnizzo in…. Azione", dello scultore Antonio Carotenuto. La scultura in pietra lavica esalta la figura "del giovanotto di strada", che molto spesso viene ingiustamente crocifissa e raffigura questo giovane vesuviano felice che saltella per la strada, piccolo segmento di pellicola, che lo condurrà al successo nella vita e alla realizzazione dei suoi sogni. In questo caso "il giovanotto di strada" è protagonista di un evento, di un qualcosa che, una volta tanto, lo mette su un piedistallo ed in primo piano. Per quanto riguarda i premi, ne saranno assegnati undici.Un premio per miglior corto di ciascuna delle 4 sezioni in corso. Saranno assegnati ulteriori premi per le categorie: miglior regia, sceneggiatura, montaggio, interpretazione, musiche, miglior corto di animazione e premio giuria ragazzi, che sarà assegnato da una speciale giuria composta da giurati dagli otto ai sedici anni.

Lucia Vagliviello

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl