CALENDARIO PILOTI PRO BAMBINI ONCOLOGICI DEL SALESI: MISSIONE COMPIUTA

07/apr/2008 15.00.00 Krazy Bikers & Top Girls Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

NOI FACCIAMO IL TIFO PER VOI: MISSIONE COMPIUTA!

DEVOLUTI GLI INCASSI DEL CALENDARIO PILOTI 2008 “SENZA VELI” PRO REPARTO ONCOLOGICO OSPEDALE DEI BAMBINI SALESI DI ANCONA

www.osimobikers.it

 

 

Lunedì 31 marzo presso il reparto di oncoematologia dell'Ospedale dei bambini G. Salesi di Ancona, si è svolta la cerimonia di consegna dei ricavati dalla vendita del calendario piloti pistedellemarche.com, ideato e fortemente voluto dal crossista marchigiano Danilo Panebianco.

In totale 9.100,00 euro, di cui 7.000,00 per il reparto oncologico dove sono ricoverati i bimbi e 2.100,00 per l'”Associazione Raffaello" fondata dalla sig.ra Nazzarena Palombi madre del piccolo Raffaello che ci ha lasciati l’anno scorso proprio in questo reparto. L’associazione è stata istituita con lo scopo di occuparsi, in particolare, di tutti gli aspetti legati all’animazione del reparto, al fine di rendere meno dura possibile la permanenza ai piccoli degenti.

 

Presenti alla cerimonia, oltre a Danilo Panebianco di pistedellemarche.com, Paolo Pesaresi (Osimo Bikers, che si è occupato della promozione sulla rete web), una rappresentanza di piloti di caratura mondiale composta da Ivan Lazzarini (ufficiale Aprilia supermotard per l’italiano e il mondiale), Matteo Baiocco (pilota del mondiale superstock con Kawasaki), Alessandro Polita (pilota del mondiale superstock con Ducati),  Luca Maceratesi (ex pilota nazionale cross ed ora istruttore), Andrea Cappellini (manager di Lazzarini) e Sergio Bocchini (corrispondente del centro Italia per la rivista Motocross). Ad ufficializzare la consegna degli assegni il direttore della clinica pediatrica Dott. Orazio Gabrielli, il direttore di presidio dott. Dolcini Franco, il direttore del reparto di oncoematologia Dott. Paolo Pievani, la  dirigente Veronica Albano, la Dott.ssa Ines Carloni ed infine la Dott.ssa Benedetta Fabrizzi.

 

Come lo scorso anno, anche in questa occasione è stata riservata una simpatica sorpresa a tutti i bambini, portando all’interno del reparto addirittura l’Aprilia ufficiale supermotard di Ivan Lazzarini con la quale solo 24 ore prima aveva trionfato a Ottobiano nella classifica del campionato italiano. Tale possibilità si è concretizzata anche grazie alla gentile intercessione del pilota, di Andrea Cappellini e del responsabile del team ufficiale Aprilia Ennio Marchesin.

Felicissimi della sorpresa tutti i bimbi, molti dei quali hanno avuto l’occasione di salire per la prima volta si di una moto e di fare qualche foto con i piloti o con i genitori. Bellissima la reazione dei bambini anche per i vari gadget (magliette, cappellini, poster, adesivi…) donati dall’azienda di TOS, da Lazzarini, da Polita e da Baiocco.

Molti bimbi hanno avuto la possibilità di parlare con i piloti e di far loro varie domande, i quali si sono intrattenuti anche all’interno della piccola “sala giochi” ed in alcune camerette, avendo quindi il modo di familiarizzare con i bimbi e di firmare autografi per la felicità dei piccini.

La cerimonia, durata circa 2 ore, si è quindi conclusa con un piccolo rinfresco all’interno del reparto e con i ringraziamenti dei sanitari e dei genitori, per quanto fatto e per i sorrisi regalati ai loro piccoli angioletti.

 

Tutti noi siamo stati felicissimi di portare un poco di allegria e di sorrisi sui volti di questi piccini colpiti duramente dalla malattia nella loro tenera e bellissima età. Quando tutti noi saliremo di nuovo in sella ad una moto, avremo sempre nei nostri ricordi gli occhi sorridenti di quei bimbi. Quegli occhi sorridenti che vorremmo vedere in tutti i bambini del mondo. Un bacio e un forte abbraccio da parte di tutti noi a questi piccini meno fortunati di altri: NOI FACCIAMO IL TIFO PER VOI!

 

 Paolo Pesaresi

OSIMOBIKERS
www.osimobikers.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl