Colle Valdelsa - I cittadini denunciano il Comune

10/apr/2008 10.30.00 Studio Legale Cnttv Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sotto accusa i rumori e la copertura del locale Porta Nova

INQUINAMENTO ACUSTICO A COLLEVALDELSA:

I CITTADINI CITANO IN GIUDIZIO IL COMUNE

Il legale Tarducci (Cnttv): “Intervenga anche la soprintendenza per la tutela del monumento”

 

 

Il Comune di Colle Valdelsa finisce in tribunale, citato dai suoi stessi cittadini.

È destinata ad andare di fronte a un giudice la questione dell’inquinamento acustico creato dal locale notturno di Porta Nova, di proprietà comunale e realizzato all’interno dello storico monumento simbolo della storia del paese della valdelsa.

Ma da quando è stato aperto nel luglio scorso, il locale ha modificato profondamente le abitudini di un tranquilla zona residenziale: da allora i residenti delle strade limitrofe a via Gracco del Secco devono tollerare rumori fino alle prime ore del mattino, con la conseguenza di danni al riposo e alla salute.

Non sono bastate le lettere di protesta al Comune e alla Godenda Srl (società che gestisce il locale) e neanche la diffida legale da parte dei cittadini contro amministrazione e gestore. Nonostante le prime promesse, mai diventate realtà, che il disturbo notturno sarebbe cessato, ora la situazione è addirittura peggiorata: sopra il locale è stata apposta una copertura in gomma bianca da cui fuoriesce aria calda con un impatto visivo a dir poco sgradevole e la conseguenza di un ulteriore rumore continuo per i vicini.

Per le famiglie di Colle Valdelsa ora è troppo e hanno deciso di andare davanti al giudice citando in giudizio sia il Comune che Godenda Srl.

“I rumori ledono il diritto alla salute dei cittadini - spiega l’avvocato Alessandro Tarducci dello studio legale Cnttv che segue le famiglie nella vicenda -. La legge quadro 447/95, il Codice civile (articolo 844) e il Codice penale (articolo 659) dettano la tutela contro i rumori che disturbano la quiete domestica e sanzionano gli schiamazzi o i rumori che disturbano il riposo. Nonostante la diffida a proseguire nell’attività fino a che non fosse garantito il rispetto del diritto alla salute dei cittadini di via Gracco del Secco, il gestore ha continuato regolarmente la propria rumorosa attività, senza che il Comune intervenisse. Ora i residenti della zona hanno deciso di adire le vie legali e di citare in giudizio l’amministrazione comunale e Godenda”.

 

Al disturbo della quiete pubblica, dicono i cittadini, si è aggiunta l’ulteriore beffa della copertura in plastica che, oltre a creare nuovo rumore, ha anche un brutto impatto visivo.

“Porta Nova - sottolinea ancora l’avvocato Tarducci - è  un monumento storico simbolo della storia di Colle Valdelsa collocato in area vincolata ai sensi dell'articolo 1 della legge 1089/1939 con tutti i vincoli a questa connessi. Riteniamo quindi che sarebbe opportuno il parere della Soprintendenza sia sul locale che sulla copertura bianca”.

 

Informazioni:

Relazioni esterne studio legale Cnttv

telefono 338.7593538

comunicazione@cnttv.it

www.cnttv.it

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl