Qual è l'energia del futuro? (Lucia Vagliviello)

14/apr/2008 19.20.00 Lucia Vagliviello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Lecce capitale dell'energia con un Festival nazionale per la prima volta dedicato interamente al tema. Dal  16 al 18 maggio , il capoluogo salentino sarà teatro di incontri, dibattiti, laboratori e spettacoli, tutti all'insegna di uno dei cardini principali dello sviluppo mondiale: l'energia. L'energia spiegata. Per parlare di futuro, di risparmio energetico e di energie possibili. Per promuovere una cultura capace di conciliare ambiente, sicurezza e sviluppo. Nelle strade e nelle piazze di Lecce il grande pubblico incontrerà esperti e scienziati, divulgatori e giornalisti, politici ed economisti, per una tre giorni piena di energia. Progettato e realizzato da Aris, Agenzia di Ricerca Informazione e Società, in collaborazione con Assoelettrica, l'associazione confindustriale che riunisce le principali imprese operanti nel comparto elettrico, il Festival dell'Energia di Lecce si propone come primo appuntamento trasversale e integrato a livello nazionale per fare il punto su uno dei temi più impattanti a livello mondiale per lo sviluppo, l'economia e l'ambiente. Con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia e del Comune di Lecce, dell'Università del Salento, della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, della Fondazione Politecnico di Milano, della FAST - Federazione Associazioni Scientifiche e Tecniche, con la partnership editoriale della Gazzetta del Mezzogiorno e di Quotidiano Energia e con la collaborazione dei ragazzi dell'Istituto Costa di Lecce e della Repubblica Salentina. Da poche ore , ricordiamo,  è stato pubblicato sul sito ufficiale dell'evento www.festivaldellenergia.it il primo di una serie di sondaggi che mirano a sondare la sensibilità diffusa, entrare in contatto con un pubblico ampio, eterogeneo, interessato alle tematiche, disposto a raccontare attraverso uno strumento semplice e diretto come i sondaggi opinioni, aspettative, desideri su uno dei temi centrali della nostra epoca. Uno strumento pensato inoltre per avvicinare il pubblico alle giornate del festival, coinvolgendolo gradualmente e facendolo sentire via via più partecipe. “Qual è secondo te l’energia del futuro?” è la domanda con cui oggi prende il via questa serie di sondaggi. Una domanda solo apparentemente semplice, che consente di conoscere qual è l’orientamento generale, ideale del pubblico su questo tema.
Il testo completo del primo sondaggio.
Abbiamo sempre più bisogno di energia per vivere. Ne vogliamo tanta e a prezzi economici. Ma abbiamo sempre più bisogno di un pianeta in salute per vivere bene. Il futuro ci vede alle prese con questa contraddizione.
Qual è secondo te l’energia del futuro?
Scegli tra le seguenti opzioni quelle che a tuo avviso possono consentirci di raggiungere l’equilibrio energetico: Biomasse,Carbone pulito,Eolico, Gas, Geotermia, Idroelettrico , Idrogeno,Nucleare , Petrolio e Solare (fotovoltaico, solare termico, solare termodinamico)
I sondaggi rimarranno on line per un periodo di 2/3 settimane. I risultati sono elaborati in tempo reale, verranno espressi in termini percentuali e saranno sempre visibili. Sondaggi e relativi risultati verranno conservati in un archivio ad hoc, direttamente reperibile sul sito.
Lucia Vagliviello
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl