DISTINTI SALUMI: AL VIA LA GRANDE KERMESSE GASTRONOMICA - 25 APRILE

DISTINTI SALUMI: AL VIA LA GRANDE KERMESSE GASTRONOMICA - 25 APRILE DISTINTI SALUMI: AL VIA LA GRANDE KERMESSE GASTRONOMICA (segnalato da F. Bonazzi) 25 APRILE Cagli, centro storico dalle ore 10 alle ore 23 DALLA SPAGNA ARRIVERÀ VENERDÌ, CON UNA DELEGAZIONE SPAGNOLA, IL PRESIDENTE del Consorzio di Tutela DOP "Pimentón de la Vera" CAGLI - PU - Al via venerdì 25 aprile la tre giorni di Distinti Salumi, la Rassegna Nazionale del Salume, che apre il sipario alla sua IV^ edizione.

23/apr/2008 12.10.00 BONAZETA WORD PRESS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DISTINTI SALUMI: AL VIA LA GRANDE KERMESSE GASTRONOMICA


(segnalato da F. Bonazzi)


25 APRILE
Cagli, centro storico
dalle ore 10 alle ore 23

DALLA SPAGNA ARRIVERÀ VENERDÌ , CON UNA DELEGAZIONE SPAGNOLA, IL
PRESIDENTE
del Consorzio di Tutela DOP "Pimentón de la Vera"

CAGLI - PU - Al via venerdì 25 aprile la tre giorni di Distinti Salumi,
la Rassegna Nazionale del Salume, che apre il sipario alla sua IV^
edizione. La cerimonia inaugurale avrà inizio alle ore 11, presso la
Sala del General Consiglio, Palazzo Pubblico, con i saluti del sindaco
Domenico Papi, il vice sindaco Alberto Mazzacchera e il fiduciario Slow
Food Cagli, Alfredo Palazzetti alla presenza di numerose autorità
regionali, provinciali e comunali.
Taglio del nastro e visita alla Rassegna in programma alle ore 12 al
Chiostro del Salume, il Mercato nazionale di produttori artigiani e di
piccole realtà commerciali accuratamente selezionate da Slow Food su
tutto il territorio nazionale.

Dal venerdì fino domenica, la città di Cagli apre i suoi antichi
palazzi nobiliari e i principali siti storici della città alla
norcineria italiana di qualità. Un percorso alla scoperta delle migliori
produzioni norcine del nostro Paese tra Presidi nazionali Slow Food e
Consorzi nazionali di tutela del salume. Un appuntamento per diffondere
e salvaguardare l'immenso patrimonio della norcineria italiana, frutto
di una grande varietà di ambienti, razze animali, lavoro artigianale di
produzione e trasformazione dedicata alle famiglie dei salumi e ai
possibili usi gastronomici.

La IV^ edizione diventa ancora più ricca di sorprese e
iniziative. Si può far tappa nei Cortili del Sale dove degustare una
sintesi di salumi provenienti da tutta Italia nonché alcuni insaccati,
ospiti per l'occasione negli antichi palazzi nobiliari.
Nel Chiostro del Sale, espongono artigiani della qualità che
mettono in mostra e in vendita i propri prodotti, alimenti preziosi e
raccontano le proprie esperienze, differenze e biodiversità.
Filo rosso che guida i Laboratori del Gusto dell'edizione 2008,
nelle sale di Palazzo Mochi Zamperoli, sarà il salume secondo la sua
etimo salumen. Tra i laboratori eccone alcuni dai titoli più simpatici
in programma venerdì:
Hot pork, ore 16, si assaggiano i salumi della tradizione italiana più o
meno conosciuti, più o meno rari. In abbinamento vini bianchi e rossi
delle Marche.
Alle ore 18,30 appuntamento con “Porco da spalmare”: i salumi
tradizionali italiani da spalmare sul pane. Esempio il ciauscolo di
Visso, ventricina teramana, nduja, fegatino, sasaka, spuma di gota di
San Miniato, lardo pesto parmense accompagnati dai pani del forno del
Certello di Frontino. Vini in accompagnamento da Alto Adige, Marche e
Mosella.
Alle ore 20 è in programma “La bell’epork” ovvero cosce e champagne.

Tra i laboratori più curiosi e attesi l'incontro col salumiere
Giorgio Calabrò di Visso che produce salsiccia di patata, ciauscolo,
salame, lonza, prosciutto, salame e salsiccia di pecora, prosciutto di
pecora e citato più volte dalla stampa anglosassone per le sue spiccate
doti norcine.

Per i novelli degustatori è previsto venerdì mattina a partire dalle ore
10 il laboratorio: “Che salame sei?” rivolto ai bambini delle scuole
elementari, una sorta di scuola di educazione sensoriale: sui banchi,
piatti e bicchieri pronti ad accogliere il prodotto descritto dalle
guide.

Già al completo sono i laboratori di Chef Kumalè che parteciperà
venerdì a Distinti Salumi con il suo talk food incentrato sui principali
insaccati iberici “Me gustas Tu: gli insaccati iberici di Cataluna &
Galizia” mentre sabato lo farà sugli insaccati d'eccellenza dei sultani
nella tradizione turco-ottomana “Turkish delights: Pastrami e suju”.

Con i prodotti spagnoli, Paese ospite dell'edizione 2008,
arriveranno dalla Spagna anche il Presidente del Consorzio di Tutela DOP
"Pimentón de la Vera"; il Direttore tecnico Consorzio di Tutela DOP
"Dehesa de Extremadura"); e il "Cortador" Consorzio di Tutela DOP
"Dehesa de Extremadura". Sarà, infatti, l'occasione per conoscere e
degustare i preziosi prosciutti DOP di Dehesa de Extremadura e
l'esclusiva DOP di «Pimentón de la Vera», una particolare varietà di
peperoncino molto in uso nella tradizione spagnola in uno speciale
appuntamento guidato dal giornalista "gastronomade" Vittorio Castellani
in programma domani a Palazzo Pubblico.

Cultura, musica, divertimento e spettacolo saranno all'interno
dello spazio LetteraPura che ripercorre, tramite un percorso raccontato
e musicato, l’infinita passione di Oscar Wilde per la vita, il suo gusto
per l’estetismo e i suoi eccessi, dalla sua infanzia irlandese fino alla
morte solitaria avvenuta poco oltre i quarant’anni. L’Irlanda è la
cornice di questo ritratto: l’Irlanda magica dei folletti, delle birre
scure e del buon whiskey; l’Irlanda dell’Irish Breakfast: quello del
bacon, dei salumi e dei sanguinacci.

Il Centro dell'Assaggio unito al momento della Festa si apre
dopo le ore 18 nella Piazza in Festa che va scoperta e vissuta seguendo
il profumo di antiche ricette di artigiani del gusto. Protagonista
assoluta la salumeria cotta: maialino allo spiedo e insaccati d'autore
preparati con sapienza e cucinati all'aperto allo spiedo e alla griglia.
Tra i prodotti della Piazza in Festa citiamo: spiedo di cinta senese,
salsiccia meranese con il pane ur-paarl, polenta con la pregiata farina
di Mais 8 file, alla carbonara e con baccalà - ciarimboli.

Comune di Cagli
segreteria organizzativa
Tel 0721.78075

Infoline:
info@distintisalumi.it
www.distintisalumi.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl