Comunicato stampa. Dozza - Festa del Vino.

Domenica 4 maggio a Dozza si terrà la tradizionale festa del vino.

24/apr/2008 11.49.00 Fondazione Dozza Città d'Arte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Si invia in allegato comunicato stampa e foto, sulla Festa del Vino di Dozza, con preghiera di pubblicazione.
Cordiali saluti,
Martina Salieri
Fondazione Dozza Città d'Arte
Tel./fax 0542 678240
www.fondazionedozza.it
 

Comunicato stampa

 

IL VINO IN FESTA

Dozza

Domenica 4 maggio 2008

Un intero paese in festa per offrirvi una magica giornata ricca di attrazioni e divertimenti all’insegna del vino.

Buon vino, cibi della tradizione, artisti, truccabimbi, musica e una fantastica fattoria didattica.

Domenica 4 maggio a Dozza si terrà la tradizionale festa del vino. Dal mattino fino a sera, ai chioschi di degustazione sarà possibile assaggiare gli ottimi vini delle nostre terre con le Aziende Agricole Assirelli - Dozza, Barone - Castel San Pietro Terme, Branchini - Toscanella, Monticino Rosso - Imola, Giovannini - Imola, Mazzolani e Biagi - Dozza, Merlotta - Imola, Tenuta Colle degli Angeli - Casalfiumanese, Poderi delle Rocche - Dozza.

Sarà in vendita il calice per le degustazioni, nell’apposita tasca col marchio della festa, che consentirà di apprezzare a pieno le qualità dei vini offerti in degustazione.

I punti di assaggio del vino saranno il fulcro della manifestazione e attorno ad essi si animerà l’intero borgo, dove anche l’arredo urbano evocherà il tema della festa con grandi installazioni a tema.

Il percorso enogastronomico propone anche l’assaggio di formaggi, carni, salumi, miele che potranno essere assaporati sostando nelle piazze e lungo le vie del borgo, appositamente attrezzate per l’accoglienza dei visitatori. Dalle ore 12.00 presso lo stand delle "mitiche" Arzdôre di Dozza si potranno gustare ottimi maccheroni al ragù assieme a pane e pancetta. I ristoranti proporranno specialità gastronomiche in abbinamento con i vini nostrani.

Piazza della Rocca sarà il luogo dove assistere agli spettacoli degli artisti che si esibiranno o ascoltare musica; per i ragazzini, farsi pitturare il volto dal "truccabimbi" o ammirare gli animali della fattoria Didattica.

 

I muri dipinti, la Rocca, con la fornitissima Enoteca Regionale, le sale nobiliari ricche di arredi storici, la mostra " L'Ippocrate moderno. Attrezzeria e curiosità della medicina di un secolo fa. Dalla Raccolta Piersanti", arricchiscono l’offerta culturale del borgo medievale, un vero gioiello architettonico adagiato sulle dolci colline coltivate a vigna, la cornice paesaggistica ideale del vino in festa.

"Dozza , Il vino in festa è così che dal 2006 abbiamo voluto chiamare la nuova edizione della tradizionale festa del vino tenuta nel nostro borgo fin dagli anni Sessanta - commenta il Sindaco Antonio Borghi - Il binomio Dozza -Vino ha infatti tradizioni salde e consolidate, non è certo un caso che a Dozza abbia sede l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna. Con la nostra manifestazione portiamo all’attenzione di un largo pubblico la qualità dei vini delle nostre terre, offrendo al contempo una giornata di festa in uno dei Borghi più Belli d’Italia, marchio di qualità di cui Dozza si fregia dal 2002"

La manifestazione è promossa dal Comune di Dozza, dalla Fondazione Dozza Città d’Arte, da Unipol Banca, da Unipol Assicurazioni, e dai Viniviticultori presenti alla festa.

In caso di maltempo si rinvia a domenica 18 maggio 2008.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl