Al via il Castel Raniero Folk Festival: Musica nelle aie. Lucia Vagliviello

04/mag/2008 17.49.00 Lucia Vagliviello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Dal 9 all' 11 maggio un'intensa tre giorni di musica, percorsi naturalistici e prodotti tipici.
 
 
Castel Raniero (Faenza) - Con il patrocinio e il supporto del Comune di Faenza, la Provincia di Ravenna, la Regione Emilia Romagna, le Terre di Faenza, Moto d'Idee, Audiocoop-Meifest, Mescalina.it, Territorio Musicale, Voci per la Libertà, Risonanze Unplugged, Tratti Festival, Reno Folk, Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli si svolgerà dal 9 all'11 maggio il festival "La Musica nelle Aie" a Castel Raniero, provincia di Faenza. Il programma promosso dai promotori de " La musica nelle Aie - Castel Raniero Folk Festival" è notevole e prevede l'avvio della kermesse alle 19.30 di venerdì con l'apertura dello  stand gastronomico mentre alle 21.00 al via il concerto de Taranterrae in concerto. Sabato invece, alle ore 15,00, presso Villa Orestina, via Castel Raniero, 32, in collaborazione con CEA, si svolgerà il  convegno sul tema "la biodiversità musicale - Il caso Romagna" con gli interventi e le testimonianze di musicisti ed esperti del settore. Tra gli ospiti che interverranno al convegno è da segnalare l'intervento di  Giuseppe Bellosi, Roberto Bucci, Giancarlo Battilani e  Riccarda Casadei. Alle 15,30  si terrà la visita guidata ai boschetti di Castel Raniero a cura dell' Associazione Culturale Pangea e delle GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) mentre alle 16,35  si svolgerà la  gara podistica: 31° Classicissima di Castel Raniero (8° memorial Chiara e Cristiano Marini). Sempre sabato sera, dopo l'apertura dello stand gastronomico prevista per le 19.00 alle  21.00 sul palco si terrà il concerto che vedrà calcare le scene gli Arangara, i Dimondi, i Malghesettindipendenti, i Radadum e i Malanova. Domenica 11 maggio invece, alle ore 12.oo sarà aperto lo stand gastronomico e alle ore 14.00 entra nel vivo il  Castel Raniero Folk Festival con le esibizioni di : Anima Popolare, Cascarèa (ex Aquarata), Arangara, Banda Popolare Sarach e Trabach, Circuito Folk, Clipper , Dimondi, Humus, Ij Servaj, La Banda de’ Grel, Les Griotes, Malanova, Malghesettindipendenti, Maltra B Folk, Marcabru, Natolizzadrominutoconl’orchestranellatestaeduelampascioninellatasca, Orbit della Foresta delle Ecotette di Gnignano , Radadum, rRò, Terramaris, Trio Adriatica, Tupa Ruja e Violini della Barca. Nel pomeriggio, alle 18.30 sarà riaperto lo stand gastronomico con prodotti tipici locali e alle 20,00  si terrà la  premiazione del Castel Raniero Folk Festival e alle 21,00  gran chiusura con i Calicanto in concerto. Ricordiamo che, tutte le sere sono con  ingresso ad offerta libera e che nella giornata di domenica il  percorso  sarà  chiuso al traffico dalle ore 13,30 alle ore 18,30 e l' ingresso è di un euro . L'area destinata al parcheggio è al Pala Mokador dove sarà possibile  prendere un pullman, trasporto gratuito, per giungere al Festival.
Lucia Vagliviello
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl