Nomine - Nuovo Presidente e nuovi Consiglieri per CDA Consorzio Distributori Alimentari

06/mag/2008 15.20.00 RdP Comunicazione ed Immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In allegato immagine fotografica del nuovo Consiglio CDA - Consorzio Distributori Alimentari

CAMBIO AL VERTICE DI CDA

 

Nuovo Presidente e nuovi Consiglieri

per il Consorzio Distributori Alimentari nell’anno del ventennale

 

Agrate, 6 maggio 2008 - Giancarlo Cuni è il nuovo Presidente di CDA (Consorzio Distributori Alimentari) - il più importante gruppo indipendente italiano di distributori di bevande, che da solo rappresenta oltre l’11% del mercato italiano della distribuzione di liquidi alimentari - e prende il posto di Alessandro Rinaldi, giunto al termine del suo mandato.

 

Membro di CDA dal 2002, Giancarlo Cuni è titolare dell’omonima azienda di Palazzolo sull’Oglio nel bresciano. Eletto dai soci nel corso dell’ultima riunione dell’Assemblea di Bilancio, spetterà a lui guidare il Consorzio in un anno particolarmente significativo: CDA festeggia infatti nel 2008 il suoi primi 20 anni di fondazione.

Insieme al Presidente, l’Assemblea ha inoltre nominato i nuovi membri del Consiglio Direttivo, l’organo più importante per le politiche di gestione di tutte le attività del Consorzio. Cuni sarà quindi affiancato nel corso del suo mandato, da 6 Consiglieri, scelti tra i rappresentanti legali o i titolari delle imprese consorziate, chiamati a farsi portavoce degli oltre 90 soci CDA provenienti dalle varie aree d’Italia.

Marco Balossino, biellese, titolare della Balossino Bevande di Cossato, rappresenterà i consorzi del Nord Ovest; il Nord Est sarà invece rappresentato dall’emiliano Giuseppe Sgalaberni, della Imola Bevande, e da Adriano Bergo delle Glerean Centro Bibite di Bibione (Venezia). Claudio Recchioni, dell’omonima azienda di distribuzione di Civitanova Marche, sarà il consigliere di riferimento per il Centro Italia, mentre il Sud e le Isole saranno rappresentate da Ignazio Masitto della Leader di Caprileone (Messina) e dal campano Celeste Di Cosmo della Di Cosmo di Alife, vicino Caserta.

Il nuovo consiglio direttivo lavorerà in particolare affinché CDA continui ad essere e a rappresentare la punta avanzata della distribuzione indipendente di bevande in Italia. “Luci ed ombre si affacciano sul mercato nazionale del beverage - spiega il nuovo Consiglio Direttivo - e nuove priorità dovranno essere attentamente valutate e perseguite”.

Nell’ultimo triennio il Consorzio ha attivato importanti progetti che hanno creato le basi per uno sviluppo strategico e operativo che caratterizzerà le attività dei prossimi anni, come il Data Warehouse consortile, il progetto Category, il progetto Drinkabile e il progetto Trade marketing, che hanno come comune denominatore quello di essere supporto fondamentale per il raggiungimento agli obiettivi di crescita che CDA si prefigge nell'immediato futuro.

Il nostro obiettivo è quello di far crescere il ruolo e la competitività del grossista di bevande, supportando i nostri consorziati con politiche di canale adeguate e con merceologie coerenti con i bisogni del punto vendita. E' pertanto necessario che le strategie centrali siano tradotte in azioni locali tramite una pianificazione territoriale in grado di cogliere le specificità dei mercati relativi, valorizzando le differenze della periferia e trasformandole in opportunità. Formazione, aggiornamenti costanti e sviluppo di nuove competenze, sono determinanti per il miglioramento qualitativo della quota e per garantire valore economico all’impresa”.

Altrettanto fondamentale per il nuovo Consiglio di CDA è l'implementazione di una  fattiva e reale collaborazione tra industria e distribuzione, in maniera rinnovata rispetto al passato. “Occorre abbandonare la diffidenza e l’ostilità ancora presente nelle relazioni tra i due attori e superare i luoghi comuni in cui le parti si attribuiscono vicendevolmente l’origine dei propri problemi”.

Il Presidente e il Consiglio direttivo resteranno in carica per tre anni. Al loro fianco il direttore di CDA, Lucio Roncoroni.

 Ufficio Stampa:

RdP Strategia e Comunicazione

Piazzale Susa, 1 - 20133 Milano

Tel. 02.74.90.794 - Fax 02.70.00.65.96 - Email: rdp@rdp.it - www.rdp.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl