studenti universitari fuori sede

studenti universitari fuori sede LA RETE IN SOCCORSO DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI FUORI SEDE Le matricole fanno sempre più ricorso al web per trovare la camera in affitto Non bastano più le colorate affissioni che riportano la scritta "affittasi" sul portone dell'immobile in affitto; ora gli annunci immobiliari sia dei privati che delle agenzie invadono il web.

20/mag/2008 12.49.00 Alice Cestari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

LA RETE IN SOCCORSO DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI FUORI SEDE

 

Le matricole fanno sempre più ricorso al web per trovare la camera in affitto

 

Non bastano più le colorate affissioni che riportano la scritta “affittasi” sul portone dell’immobile in affitto; ora gli annunci immobiliari sia dei privati che delle agenzie invadono il web.

 

Questa tecnologica forma di comunicazione può essere definita la “salvezza” per i 350.000 universitari fuori sede che ogni anno devono fare i conti con la ricerca della famigerata “camera in affitto”.

Spesso non troppo economiche e altre volte fatiscenti, in ogni caso grazie alla rete, le camere concesse in affitto agli studenti sono visibili dalle immagini inserite e i prezzi indicati aiutano l’interessato a farsi da subito i conti in tasca.

 

Non proprio agenzie immobiliari ma per lo più privati e matricole hanno scelto www.bakeca, il primo portale di annunci gratuito in Italia, come canale privilegiato per diffondere  i propri annunci avvalendosi della sezione “offro camera in affitto”. Studenti e studentesse cercano coinquilino/a per completare l’appartamento precisando requisiti indispensabili (ad esempio non fumatrice o ordinata), proprietari mettono a disposizione il loro appartamento precisando la vicinanza alle sedi universitarie.

 

Gli utenti di www.bakeca.it possono “passare in rassegna” 14000 proposte di camere in affitto o inserire gratuitamente le proprie sicuri della forte visibilità che avrà l’ annuncio dal momento che la sezione  conta circa  200.000 visitatori al mese.

 

Sarà per la facilità dell’interfaccia grafica di bakeca, per la gratuità del servizio offerto sia per la consultazione che per la pubblicazione o ancora per la qualità degli annunci inseriti  che bakeca, nella sola sezione “case” ha superato i 370.000 utenti al mese.

 

Trovare un camera in affitto confrontando prezzi, immagini e proposte non è mai stato così facile e rapido. Bakeca.it è una vera e propria bacheca universitaria cittadina e virtuale capace di trovare un contatto concreto tra domanda e offerta.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl