comunicato stampa

21/mag/2008 15.49.00 enrico olmari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Per gli italiani stop ai trapianti nell’ Unione Europea ?
 
Dal 30 aprile 2008, con decreto legge passato nel silenzio,
 bloccati di fatto dalla burocrazia i trapianti d’organo, per i pazienti italiani,
 nei paesi della comunità europea.
 
Sul portalino dell’Associazione Malati di Reni Onlus, ben 13 associazioni di malati ( pazienti nefropatici, trapiantati o in attesa di un trapianto) 
in tutta Italia denunciano il Decreto Legge del 31 marzo 2008 “Disposizioni in materia di trapianti di organi effettuati all’estero, …”, 
che pone insormontabili barriere burocratiche alla possibilità di effettuare trapianti d’organo  e le relative cure, all’estero.
E tutto ciò in completa contrapposizione con quanto previsto dall’ Unione Europea in tema del diritto di libera circolazione dei malati ( risoluzione del 23 maggio 2007).
Il nostro è un’ accorato appello ai media, che ci aiutino facendo sentire anche la nostra voce, una voce che esprime le speranze  
e le sofferenze del malato, e che chiede solo di vedere riconosciuto il nostro diritto alla salute, o meglio ancora il diritto alla vita.
 
 
Ufficio Stampa Associazione Malati di Reni ONLUS
Enrico Olmari
 
 
Notizia Ufficiale denuncia Associazioni dei malati
 
 
    
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl