Summer School TEATRO SOCIALE a Avigliana (TO)

27/mag/2008 12.20.00 Zelig Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
SUMMERSCHOOL DI TEATRO SOCIALE E DI COMUNITÀ
Lamaschera, il mondo, il volto”
18– 31 luglio 2008
CentroCulturale La Fabrica – via IV Novembre, 19 - Avigliana (Torino)
ideazioneAlessandraRossi Ghiglione, Laura Lucchini Balbo, Esther Ruggiero


altreinformazioni emodulo di iscrizione

inwww.teatrosocialedicomunita.unito.ite www.artquarium.it


Nascelaprima Summer School di Teatro Socialediretta a tutti coloro – artisti, operatori sociali, educatori,insegnanti - che credono nel teatro come strumento di crescita eformazione. Diecigiorni di workshops intensivinella cittadina medioevale di Avigliana,a dieci chilometri da Torino, per esplorareattraverso linguaggi differenti il rapportosostanziale tra identità e relazione,basilare in qualunque contesto artistico,terapeutico e formativo.

L’obiettivodi questa Summer School è l’analisie la riflessionedei rapportifondanti trasoggetto e collettività,traidentità e relazione sociale,tra interno ed esterno, tra essenza e percezione, tra essenza edesternalizzazione.

Elementounificanteè la maschera:simbolo in taluni casi, ferro del mestiere in altri, sempre strumentodi mediazione tra unsoggettoe un insieme di convenzioni che esprimono codificazioni relazionali esociali. Dunque: agirein maschera, agire sulla maschera o agire con la maschera?

Obiettivosecondarioma altrettanto sostanziale della Summer School è quello dicreareuna rete tra istituzioni e soggetti partecipantiper favorire un intenso e proficuo scambio di esperienze e conoscenzeprofessionali.

Ospited’onore PamelaDunne,docente della CaliforniaUniversity di Los Angeles,terapeuta, attrice, regista, fondatricedel Dramatherapy Institute di Los Angelesesoprattutto codificatrice delnarradrama,approcciometodologico innovativo per operatori sociali e di comunità.

L’indirizzodi ricerca che si intende stimolare ha come base un percorso a doppiosenso dall’io al noi per ritornare all’io, affrontato conl’ausilio di strumenti afferenti a diversi linguaggi e quindiapprocci metodologici: quello teatrale, quelloterapeutico-psicologico e quello sociologico.

Una grandepossibilità per ipartecipanti di arricchire e ampliare le proprie potenzialitàprofessionali a prescindere da quale sia il proprio campo diapplicazione diretta.

I CORSI
  • Convegnointernazionale: il narradrama. Due giorni di full immersion suitemi della narrazione teatrale e della narrazione come strumento disocialità. Sono previsti gruppi di lavoro che approfondiranno tematicheinerenti i diversi ambiti di applicazione del metodo.

  • Lamaschera e il mondo, la maschera è il mondo. Due approcci alla maschera. Gliorari sono indicativi, l’alternanza mattino-pomeriggio potrebbe esserevariata a seconda delle esigenze.

  • Lamaschera e il volto. Lamaschera sociale e il volto personale sono tematiche proprie anche diun lavoro di teatro sociale che sarà centrato sull’esplorazione delrapporto tra identità personale e ruolo all’interno delle dinamiche digruppo.

  • Using digital media with drama and narrative therapy. (seminario condotto in linguainglese con partecipanti di nazionalità americana). Sono disponibili 10posti per partecipanti di lingua italiana; la frequenza al seminario èalternativa al workshop di teatro sociale per concomitanza di orari.

ICOSTI
  • Summer School (A + B + C), dal 18 al27 luglio: 600 ¤

  • Summer School e approfondimento conPamela Dunne, (A + B + D) dal 18 al 31 luglio: 850 ¤.

  • Convegnointernazionale (A), dal 18 al 20 luglio: 250 ¤

  • Using digital media with drama andnarrative therapy, seminario con Pamela Dunne (D), dal 25 al 31 luglio:550 ¤

Lequote comprendono le attività didattiche, l’ingresso aglispettacoli, la partecipazione alle serate e l’accesso ad alcunestrutture del territorio.


VITTOE ALLOGGIO

Sonodisponibili e prenotabili attraverso l’organizzazione alberghi,foresterie e campeggi a partire da 20 euro al giorno. La strutturache ospita la Summer School è dotata di bar e ristorante selfservice.


LASTRUTTURA

Tuttii workshop si terranno all’interno del Centro Culturale La Fabricadi Avigliana sito in via IV Novembre 19, complesso dotato di bar,biblioteca, aule e teatro a cinque minuti a piedi dalla stazioneferroviaria di Avigliana.


ISCRIZIONI

Lapartecipazione al convegno è libera, lapartecipazione ai workshop è su selezione di curriculum vitae.Ilterminemassimoper le iscrizioni è fissato al 30giugno 2008,con versamento del 30% della quota d’iscrizione.

Modulodi iscrizionein www.teatrosocialedicomunita.unito.it


ATTIVITÀCOLLATERALI

LaSummer School organizzerà una rassegna di spettacoli e diincontri con professionisti a cui tutti sono invitati a partecipare eil cui programma dettagliato verrà fornito in seguito.


INFORMAZIONI

Perqualunque ulteriore informazione: www.artquarium.it- www.teatrosocialedicomunita.unito.it

SocietàCooperativa Artquarium – Stabilimento Teatrale Folengo

Piazzadel Popolo 2, Avigliana (TO) - 011/93.13.488 (telefono e fax) -335/718.22.59 - artquarium@yahoo.it


UfficioStampa Zelig – tel 011755006 - Gigi Piga 3480420650 – Email:ufficiostampa@artquarium.it


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl