Caserta. Cgil Fp aderisce alla manifestazione contro la camorra a Castelvolturno

Cgil Fp aderisce alla manifestazione contro la camorra a Castelvolturno Adesione compatta dellaCgil Fp provinciale, regionale e nazionale alla manifestazione che si svolgeoggi sabato 31 maggio a Castelvolturno promossa dalle diverseassociazione che operano sul territorio ad iniziare dal comitato donPeppe Diana.

30/mag/2008 17.10.00 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Funzione Pubblica CGIL

Caserta

Caserta,venerdì 30 maggio 2008

Agli organi di informazione

Comunicatostampa

Caserta. Cgil Fp aderisce alla manifestazione contro la camorra a Castelvolturno

Adesione compatta dellaCgil Fp provinciale, regionale e nazionale alla manifestazione che si svolgeoggi sabato 31 maggio a Castelvolturno promossa dalle diverseassociazione che operano sul territorio ad iniziare dal comitato donPeppe Diana.

Umberto Pugliesesegretario provinciale della Cgil Funzione Pubblica dichiara: “Riteniamoche il tema della legalità sia una priorità per Terra di Lavoro. Se non sirimuove questa dolorosa piaga difficilmente si potràparlare di sicurezza e di sviluppo. Il sindacato è da tempo impegnato acontrastare questo fenomeno che è causa di danni notevoli per la società. Lanostra adesione all’iniziativa nel comune di Castelvolturno è non solo una testimonianza dicondivisione degli ideali di legalità portati avanti dalle associazione che sibattono da anni contro la camorra, ma anche un appello allo Stato perché assumail ruolo di controllo del territorio. Mezzo questo indispensabile percontrastare la criminalità organizzata”.

 

           Conpreghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione.I giornalisti che volessero richiedere foto in formatojpeg o contattare l’ufficio stampa per ognialtra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

L’Ufficio Stampa

Questo messaggioe-mail, inviato in Ccn a unalista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale.Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati sianooggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse sela presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona,navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno resopubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include lapossibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualoranon intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, Lapreghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensie per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questomessaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sonoda considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenutodell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualorafosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente esuccessivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl