Eventi Gioved=C3=AC 19 Giugno 2008

Eventi Gioved=C3=AC 19 Giugno 2008 Eventi Giovedì 19 Giugno 2008 Arte & Cultura ORIENTALESICULA7 puntoarte «scatole & cassette » (dal 14/06/2008 al 26/06/2008) Patti - Castelli Dei Nebrodi (dal 07/04/2008 al 30/06/2008) Musica Grifone «Messaggeria» (il 19/06/2008) Cinema Taormina Film Fest (il 19/06/2008) Tradizione & Folcore Festività di S. Antonio (dal 18/06/2008 al 22/06/2008) Anniversario della canonizzazione di Santa Eustochia Smeralda (il 19/06/2008) La luna scende in giardino La luna scende in giardino per le scale della pallida sera: à tutta bella, le nubi la velano, la brezza la scopre. sâ__attarda dietro il cipresso, sâ__aggrappa allâ__à gavi e ai fichi dâ__India, stende strine leggere sui viali, lega le fronde con fili dâ__argento, nellâ__ombra screziata di raggi crea e dissolve danze di gnomi, con le perle della rugiada sfila e infila collane di sogni. so che sul mare à nata una strada, una bianca strada per chi vuole arrivare la notte alle reggie di Dio. vada chi vuole sulla bianca strada, vada chi vuole con barca e con vela: a me piace restare in giardino a giocar con i raggi e con lâ__ombre. due stelle â_" sole â_" accanto alla luna: due larghe pupille serene.

19/giu/2008 00.37.00 Revestito Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Eventi Giovedì 19 Giugno 2008

Arte & Cultura

Musica

Cinema

Tradizione & Folcore

La luna scende in giardino

La luna scende in giardino per le scale della pallida sera: è tutta bella, le nubi la velano, la brezza la scopre. s’attarda dietro il cipresso, s’aggrappa all’àgavi e ai fichi d’India,

stende strine leggere sui viali, lega le fronde con fili d’argento, nell’ombra screziata di raggi crea e dissolve danze di gnomi, con le perle della rugiada sfila e infila collane di sogni.

so che sul mare è nata una strada, una bianca strada per chi vuole arrivare la notte alle reggie di Dio. vada chi vuole sulla bianca strada, vada chi vuole con barca e con vela:

a me piace restare in giardino a giocar con i raggi e con l’ombre.

due stelle – sole – accanto alla luna: due larghe pupille serene.

Dove sei tu, che mi amavi, e mi dicevi:”Dinin, mio bene”?

[Ada Negri]

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl