Comunicato stampa Zopa-Bigmouthmedia

02/lug/2008 12.20.00 Raffaella De Martini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Zopa.it si affida abigmouthmedia per le proprie campagne SEM

 

La prima community di Social Lendingpresente in Italia ha confermato bigmouthmedia per le attività di Search Engine Marketing in Italia per tutto ilresto dell’anno

 

 

Milano, 2 luglio  2008 – Zopa.it, la prima communityonline che consente alle persone di prestarsi direttamente denaro senzal’intermediazione di banche o finanziarie, ha affidato a bigmouthmediala gestione delle proprie campagneSEM fino alla fine del 2008.

 

A bigmouthmedia, che è la principalesocietà indipendente specializzata in servizi di marketing digitale inEuropa, Zopa.it ha affidato il compito diincrementare la visibilità e il traffico del portale conl’obiettivo di allargare la propria base di prestatori e richiedenti.

 

Dopo due mesi di test ad aprile e maggio,Zopa.it ha confermato i servizi di bigmouthmedia fino alla fine del 2008.Compito di bigmouthmedia sarà di pianificare e gestire le campagne disearch advertising sui motori Google e Yahoo, nell’ottica dipersonalizzazione e ottimizzazione continua di risultati e ritorni checontraddistingue il modus operandi della società.

 

Su questo cliente, lavoreranno come sempre account manager,tecnici SEM certificati e copywriter del team italiano di bigmouthmedia,attraverso una sinergia di competenze tecnologiche, conoscenza del mercato ecreatività editoriale.

 

Il modello Zopa è stato messo a punto in GranBretagna da un team composto in gran parte dalle stesse persone che hannolanciato la banca online Egg ed è finanziato dagli stessi investitori dieBay e Skype. Zopa ha iniziato le sue attività nel Regno Unito nel marzo2005. In Italia la community è aperta al pubblico dal 16 gennaio diquest’anno e in poco più di 5 mesi ha già raggiunto ottimirisultati con più di 2 milioni di euro prestati direttamente online trai membri della community, che sono ormai circa ventimila.

 

“Zopa.it offre un servizio praticamenteinedito per il mercato italiano, che mette in comunicazione richiedenti eprestatori interamente attraverso il web e senza intermediari. Il searchadvertising è dunque per noi una scelta naturale e infatti lo abbiamo utilizzatofin da subito anche in Italia, gestendolo internamente. A un certo puntoabbiamo però capito che il massimo ritorno si sarebbe potuto otteneresolo demandando le campagne SEM a dei professionisti”, ha commentato CarloVitali, Marketing Manager di Zopa Italia. “Durante i due mesi di testabbiamo registrato buoni frutti in termini di incremento di traffico sul nostrosito con una riduzione del costo per clic e proprio questo risultato ci hamostrato che lavorare con bigmouthmedia è senza dubbio una scelta pernoi efficace”.

 

“Siamo felici che un’altrarealtà emergente e innovativa dell’universo web come Zopa abbiascelto di affidarsi a noi”, ha aggiunto Chiara Zanetta, Managing Director dibigmouthmedia Italia. “Credo che, oltre ai risultati raggiunti nei duemesi durante i quali hanno provato i nostri servizi, l’approccioconsulenziale a 360° che ci caratterizza, unitamente all’esperienza eall’elevato livello di servizio nella gestione delle campagne sui motoridi ricerca, abbiano giocato molto positivamente a nostro favore”.

 

Informazioni su bigmouthmedia

Fondata nel 1997, bigmouthmedia (www.bigmouthmedia.com) è leadernel digital marketing, con un team di oltre 200 persone presso 13 uffici in 10paesi di 3 continenti. La società supporta le attività online deiprincipali marchi attraverso una varietà di canali di marketing digitaleintegrati: Search (SEM e SEO), Online Media Planning, Affiliate Marketing,Social Networking, Brand Monitoring, Online PR e Web Analytics. Tra iclienti di bigmouthmedia vi sono: Adidas, Hilton, British Airways, Tesco, AerLingus, BP, Barclays, Castrol, Conrad International, Dorling Kindersley, EarlyLearning Centre, easyCar, Fasthosts, Jumeirah, Kodak, Canon, Samsung,Starbucks, Top Man, Debenhams, Which?, Lacoste, Euler Hermes e Wall StreetInstitute.

 



This message has been scanned for viruses

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl