C.S. Il Gruppo SIRE presenta RICIBARTI: cene d'autore per eco-gourmand, rispettando ambiente, qualità e costi. P

03/lug/2008 17.00.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

Cene d’autore per eco-gourmand

Il Gruppo SIRE presenta RiCibarti: un evento nell’ottica della “sostenibilità” ambientale ed economica, all’insegna del cibo buono, sano e rispettoso dell’ambiente.

Mercoledì 9 luglio ore 20,30 Donnanna/Villa Caracciolo, via Posillipo 16c, Napoli. Ingresso ad invito.

 

Napoli. Mercoledì 9 luglio al Ristorante Donnanna di Villa Caracciolo, da cui si gode una vista mozzafiato sul golfo partenopeo, il Gruppo SIRE presenta Ricibarti.  Un evento nato per mostrare agli ospiti invitati, un menu per le grandi occasioni a base di prodotti tipici, materie prime povere, ma genuine e nutrienti, per ricevimenti e gala di gran classe, nell’ottica del recupero e senza sprechi. Tra gli ospiti, Event Manager, Direttori Marketing, Direttori Comunicazione, organizzatori di congressi, persone impegnate nella programmazione di eventi a diversi livelli, a caccia di location esclusive e di idee per realizzare un meeting d’effetto che tenga conto anche della tasca. L’arte di organizzare eventi all’insegna del cibo “buono e sano”, l’attenzione ai prodotti biologici e certificati, la valorizzazione delle materie prime locali e della cucina del territorio, i metodi di preparazione e le cotture che preservano i principi nutritivi dei cibi, insieme alla presentazione di piatti belli da vedere e buoni da mangiare, ma a costi contenuti, rappresentano il filo conduttore della serata. Il menu guarda al territorio e ai prodotti freschi preparati secondo le antiche tradizioni. Il pesce azzurro, cosiddetto “povero”, gustoso e saporito ma più economico di altri pesci “alla moda”, entra con dignità nelle preparazioni gastronomiche più raffinate; anche la seppia, utilizzata in tutte le sue parti, dai tentacoli al nero, per antipasti, sughi e primi, si trasforma in un cibo irrinunciabile, nel ricordo dei sapori di una volta. Un elemento importante sarà anche l’allestimento. I tavoli, diversi l’uno dall’altro, saranno abbelliti recuperando organze colorate, yuta, tovaglie ricamate e vecchia argenteria, vasi con pietre multicolor, conchiglie e sabbia. Tutti oggetti in disuso, materiali da riutilizzare e dunque “low cost”, ma che possono assumere nuova vita grazie a un pizzico di creatività. Il personale di sala indosserà T-shirt personalizzate, mentre ad animare la serata ci saranno i tableaux vivantes a tema degli Artefatti e la musica “riciclata” dei Refusal Sound, gruppo di percussionisti che suona bidoni, lampade e lamiere. Il 9 luglio sarà l’occasione per offrire momenti informativi e toccare con mano un nuovo modo di concepire una cena aziendale o un gala dinner, nel rispetto dei costi e con un’attenzione all’ambiente, al riutilizzo e al riuso, senza perdere di vista la qualità e la sicurezza alimentare, contribuendo a produrre meno scarti e dunque, meno rifiuti. Un’interpretazione del concetto di sostenibilità sia dal punto di vista economico che alimentare.

 

Il Gruppo SIRE, da oltre un decennio è leader nel settore eventi, banqueting e alta ristorazione. Gestisce ville e dimore in esclusiva a Napoli e in Campania, il ristorante Donnanna (Villa Caracciolo/Posillipo), Il Centro di Cultura Enogastronomica La Posta de’ Cavalieri (Villa Bruno, San Giorgio a Cremano) e il Country Relais 4 stelle Valle Dell’Aquila (prov. di Frosinone) e conferma la propria vocazione alla qualità vantando la certificazione ISO 9000 vision, ISO 14001, la norma 2092 Ristorazione Biologica Certificata e adottando la certificazione mondiale ISO 22000. Il Dipartimento Comunicazione Scientifica e Sicurezza Alimentare del Gruppo è da sempre impegnato nella salvaguardia della corretta alimentazione per il miglioramento della qualità della vita, con una particolare attenzione a temi quali lo sviluppo sostenibile, l’impatto ambientale, le nuove tendenze alimentari e i prodotti del territorio. SIRE è coordinato dagli imprenditori Vincenzo Borrelli e Massimo Calafiore, coadiuvati dal direttore marketing ed eventi Giuseppe Cherchi.

  

La stampa è invitata (vedi allegato). Per conferme, contattare l’ufficio stampa.


L’invito cartaceo ideato dall’agenzia Ogham è stampato su carta riciclata.

Sono disponibili immagini della location (Donnanna/Villa Caracciolo) ad alta risoluzione.

 

Informazioni: Gruppo SIRE via Bernini, 50 Napoli  tel. 081 5560856 www.sirericevimenti.it

 

Contatti con la Stampa:

Mariacristina Coppeto per Ogham| m.coppeto@libero.it | 338 2425968

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl