Giro d'Italia a nuoto, entra nel vivo fase toscana: il 12 luglio 200 atleti in gara per i Regionali a Rosignano

10/lug/2008 14.10.00 uisp firenze Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa

GIRO D’ITALIA A NUOTO, ENTRA NEL VIVO LA FASE TOSCANA CON I CAMPIONATI
REGIONALI ACQUE LIBERE A ROSIGNANO IL 12 LUGLIO
(“Acque chiare - 1° Giro d’Italia a nuoto”, organizzato dalla Uisp in
collaborazione con Cogest Italia. Partenza il 31 maggio da Siracusa,
conclusione ai primi di settembre in Liguria)


Entra nel vivo la fase toscana del primo Giro d’Italia a nuoto. Sabato 12,
infatti, la tappa di Rosignano sarà valida come Campionato regionale
‘Acque chiare’ di nuoto di fondo, con oltre 200 atleti delle categorie
Ragazzi, Unica e Master che si sfideranno su un circuito di circa 2
chilometri, con partenza e arrivo al Circolo Canottieri Solvay, in via
Chiesa 1 a Rosignano Solvay.
L’appuntamento con il Giro d’Italia, organizzato dalla Lega Nuoto Uisp
Toscana, in collaborazione con Uisp Rosignano, Circolo Nuoto 98,
Canottieri Solvay e la Capitaneria di porto, sarà a partecipazione open,
basterà registrarsi gratuitamente prima della partenza, fissata alle
14,30, esibendo certificato medico per attività agonistica o tesserino di
una società tesserata per la Federazione Nuoto o per un ente di promozione
sportiva.
In occasione dell’evento, il locale circolo velico organizzerà una regata
di imbarcazioni ‘Optimist’, mentre gli atleti saranno seguiti da gruppi di
canottieri.
Come nelle precedenti tappe, proseguiranno i prelievi di acque che poi
saranno analizzati dai laboratori della Diversey Level, per verificare lo
stato del mare attraversato. I risultati del monitoraggio saranno resi
noti in un convegno che sarà organizzato a settembre in Toscana.
LE TAPPE TOSCANE
Tanti gli approdi previsti nella nostra regione, per l’evento coordinato
dalla lega Nuoto Toscana, in collaborazione con le Capitanerie di porto di
Livorno, Porto Santo Stefano e Talamone, con i Comitati Uisp di Grosseto,
Piombino, Cecina, Rosignano e Pisa, e con le società di nuoto di Grosseto
e Livorno. Dopo quelle di spiaggia della Feniglia a Porto Ercole, Marina
di Talamone, spiaggia delle Rocchette, Torre Mozza e Rosignano, il Giro
proseguirà il 13 luglio con la Colonia Uisp Marina di Pisa-Marina di
Carrara di 25 chilometri (8,30-18,30), prima di arrivare in Liguria.
LA CAMPAGNA UISP-ISSI
Per verificare la consapevolezza dei partecipanti, degli organizzatori,
degli amministratori e dei cittadini in merito al rapporto tra ambiente e
sport marini, la UISP, Unione Italiana Sportpertutti, in collaborazione
con ISSI, Istituto Sviluppo Sostenibile Italia, consegnerà in tutte le
tappe e a tutti i presenti un questionario utile a monitorare lo stato dei
luoghi, la sensibilità ai temi ambientali, la consapevolezza della
situazione dell’ecosistema marino. Anche questa campagna riconferma
l’impegno di UISP nello svolgere attività sportive eco-sostenibili con
l’obiettivo di valorizzare e salvaguardare gli ambienti naturali, ma anche
quello di azioni di monitoraggio, di informazione ed educazione
ambientale. I risultati del questionario verranno comunicati alla fine
dell’intera manifestazione.
WWW.ACQUECHIARE.NET
Le notizie relative all’intera manifestazione saranno pubblicate sul sito
www.acquechiare.net, dove tutti i visitatori interessati potranno
conoscere tutti i dettagli del progetto Acque Chiare, le tappe della
manifestazione nazionale e partecipare attivamente all’iniziativa
lasciando messaggi, poesie, pensieri e disegni inerenti il tema Il Mare
che Vorrei.

Firenze, 10 luglio 2008

L’Ufficio Stampa

349/2133482

Comunicato stampa

GIRO D’ITALIA A NUOTO, ENTRA NEL VIVO LA FASE TOSCANA CON I CAMPIONATI
REGIONALI ACQUE LIBERE A ROSIGNANO IL 12 LUGLIO
(“Acque chiare - 1° Giro d’Italia a nuoto”, organizzato dalla Uisp in
collaborazione con Cogest Italia. Partenza il 31 maggio da Siracusa,
conclusione ai primi di settembre in Liguria)


Entra nel vivo la fase toscana del primo Giro d’Italia a nuoto. Sabato 12,
infatti, la tappa di Rosignano sarà valida come Campionato regionale
‘Acque chiare’ di nuoto di fondo, con oltre 200 atleti delle categorie
Ragazzi, Unica e Master che si sfideranno su un circuito di circa 2
chilometri, con partenza e arrivo al Circolo Canottieri Solvay, in via
Chiesa 1 a Rosignano Solvay.
L’appuntamento con il Giro d’Italia, organizzato dalla Lega Nuoto Uisp
Toscana, in collaborazione con Uisp Rosignano, Circolo Nuoto 98,
Canottieri Solvay e la Capitaneria di porto, sarà a partecipazione open,
basterà registrarsi gratuitamente prima della partenza, fissata alle
14,30, esibendo certificato medico per attività agonistica o tesserino di
una società tesserata per la Federazione Nuoto o per un ente di promozione
sportiva.
In occasione dell’evento, il locale circolo velico organizzerà una regata
di imbarcazioni ‘Optimist’, mentre gli atleti saranno seguiti da gruppi di
canottieri.
Come nelle precedenti tappe, proseguiranno i prelievi di acque che poi
saranno analizzati dai laboratori della Diversey Level, per verificare lo
stato del mare attraversato. I risultati del monitoraggio saranno resi
noti in un convegno che sarà organizzato a settembre in Toscana.
LE TAPPE TOSCANE
Tanti gli approdi previsti nella nostra regione, per l’evento coordinato
dalla lega Nuoto Toscana, in collaborazione con le Capitanerie di porto di
Livorno, Porto Santo Stefano e Talamone, con i Comitati Uisp di Grosseto,
Piombino, Cecina, Rosignano e Pisa, e con le società di nuoto di Grosseto
e Livorno. Dopo quelle di spiaggia della Feniglia a Porto Ercole, Marina
di Talamone, spiaggia delle Rocchette, Torre Mozza e Rosignano, il Giro
proseguirà il 13 luglio con la Colonia Uisp Marina di Pisa-Marina di
Carrara di 25 chilometri (8,30-18,30), prima di arrivare in Liguria.
LA CAMPAGNA UISP-ISSI
Per verificare la consapevolezza dei partecipanti, degli organizzatori,
degli amministratori e dei cittadini in merito al rapporto tra ambiente e
sport marini, la UISP, Unione Italiana Sportpertutti, in collaborazione
con ISSI, Istituto Sviluppo Sostenibile Italia, consegnerà in tutte le
tappe e a tutti i presenti un questionario utile a monitorare lo stato dei
luoghi, la sensibilità ai temi ambientali, la consapevolezza della
situazione dell’ecosistema marino. Anche questa campagna riconferma
l’impegno di UISP nello svolgere attività sportive eco-sostenibili con
l’obiettivo di valorizzare e salvaguardare gli ambienti naturali, ma anche
quello di azioni di monitoraggio, di informazione ed educazione
ambientale. I risultati del questionario verranno comunicati alla fine
dell’intera manifestazione.
WWW.ACQUECHIARE.NET
Le notizie relative all’intera manifestazione saranno pubblicate sul sito
www.acquechiare.net, dove tutti i visitatori interessati potranno
conoscere tutti i dettagli del progetto Acque Chiare, le tappe della
manifestazione nazionale e partecipare attivamente all’iniziativa
lasciando messaggi, poesie, pensieri e disegni inerenti il tema Il Mare
che Vorrei.

Firenze, 10 luglio 2008

L’Ufficio Stampa

349/2133482
Comunicato stampa

GIRO D’ITALIA A NUOTO, ENTRA NEL VIVO LA FASE TOSCANA CON I CAMPIONATI
REGIONALI ACQUE LIBERE A ROSIGNANO IL 12 LUGLIO
(“Acque chiare - 1° Giro d’Italia a nuoto”, organizzato dalla Uisp in
collaborazione con Cogest Italia. Partenza il 31 maggio da Siracusa,
conclusione ai primi di settembre in Liguria)


Entra nel vivo la fase toscana del primo Giro d’Italia a nuoto. Sabato 12,
infatti, la tappa di Rosignano sarà valida come Campionato regionale
‘Acque chiare’ di nuoto di fondo, con oltre 200 atleti delle categorie
Ragazzi, Unica e Master che si sfideranno su un circuito di circa 2
chilometri, con partenza e arrivo al Circolo Canottieri Solvay, in via
Chiesa 1 a Rosignano Solvay.
L’appuntamento con il Giro d’Italia, organizzato dalla Lega Nuoto Uisp
Toscana, in collaborazione con Uisp Rosignano, Circolo Nuoto 98,
Canottieri Solvay e la Capitaneria di porto, sarà a partecipazione open,
basterà registrarsi gratuitamente prima della partenza, fissata alle
14,30, esibendo certificato medico per attività agonistica o tesserino di
una società tesserata per la Federazione Nuoto o per un ente di promozione
sportiva.
In occasione dell’evento, il locale circolo velico organizzerà una regata
di imbarcazioni ‘Optimist’, mentre gli atleti saranno seguiti da gruppi di
canottieri.
Come nelle precedenti tappe, proseguiranno i prelievi di acque che poi
saranno analizzati dai laboratori della Diversey Level, per verificare lo
stato del mare attraversato. I risultati del monitoraggio saranno resi
noti in un convegno che sarà organizzato a settembre in Toscana.
LE TAPPE TOSCANE
Tanti gli approdi previsti nella nostra regione, per l’evento coordinato
dalla lega Nuoto Toscana, in collaborazione con le Capitanerie di porto di
Livorno, Porto Santo Stefano e Talamone, con i Comitati Uisp di Grosseto,
Piombino, Cecina, Rosignano e Pisa, e con le società di nuoto di Grosseto
e Livorno. Dopo quelle di spiaggia della Feniglia a Porto Ercole, Marina
di Talamone, spiaggia delle Rocchette, Torre Mozza e Rosignano, il Giro
proseguirà il 13 luglio con la Colonia Uisp Marina di Pisa-Marina di
Carrara di 25 chilometri (8,30-18,30), prima di arrivare in Liguria.
LA CAMPAGNA UISP-ISSI
Per verificare la consapevolezza dei partecipanti, degli organizzatori,
degli amministratori e dei cittadini in merito al rapporto tra ambiente e
sport marini, la UISP, Unione Italiana Sportpertutti, in collaborazione
con ISSI, Istituto Sviluppo Sostenibile Italia, consegnerà in tutte le
tappe e a tutti i presenti un questionario utile a monitorare lo stato dei
luoghi, la sensibilità ai temi ambientali, la consapevolezza della
situazione dell’ecosistema marino. Anche questa campagna riconferma
l’impegno di UISP nello svolgere attività sportive eco-sostenibili con
l’obiettivo di valorizzare e salvaguardare gli ambienti naturali, ma anche
quello di azioni di monitoraggio, di informazione ed educazione
ambientale. I risultati del questionario verranno comunicati alla fine
dell’intera manifestazione.
WWW.ACQUECHIARE.NET
Le notizie relative all’intera manifestazione saranno pubblicate sul sito
www.acquechiare.net, dove tutti i visitatori interessati potranno
conoscere tutti i dettagli del progetto Acque Chiare, le tappe della
manifestazione nazionale e partecipare attivamente all’iniziativa
lasciando messaggi, poesie, pensieri e disegni inerenti il tema Il Mare
che Vorrei.

Firenze, 10 luglio 2008

L’Ufficio Stampa

349/2133482
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl