Città al Muro - Parallel Event di Manifesta7 allo Spazio Off - 11/25 luglio 2008 | LUCA CHISTE' | MICHELE VETTORAZZI | EVENTO "CITTA' AL MURO" A CURA DI Eva Lavinia Maffei > www.citta-al-muro.org

16/lug/2008 17.49.00 BONAZETA WORD PRESS Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

progetto di investigazione fotografica sulla città di Trento
di Luca Chistè & Michele Vettorazzi, a cura di Eva Lavinia Maffei

 

         "Muri, è un progetto di indaginefotografica di alcune zone di Trento. Lesposizione, articolata in trediversi luoghi del centro storico, si colloca allinterno di Città al Muro a cura di AndreaMubi Brighenti, Eva Lavinia Maffeie Francesca Quadrelli - evento parallelo alla Biennale Europea di ArteContemporanea Manifesta7 - il quale propone, oltre alla mostra fotografica, unacopiosa rassegna internazionale di videoart,installazioni e performance, una serie di appuntamenti serali con raffinati dj set e un approfondito seminario di carattere sociologico-etnografico. 

         Città al Muronasce dentro le griglie della rete urbana comecomunicazione e ricerca tra sociologici, artisti, fotografi, architetti e flâneurs. I livelli di analisi e idiversi linguaggi riescono qui ad intrecciarsi, sovrapporsi, attorcigliarsisino a tessere un ricco variopinto quadro del nostro sentire in relazione almuro come presenza nella vita delle città. 

         Le operefotografiche "Muri si pongono allinterno dellevento come lenti dingrandimento che riescono, per unattimo, a fermare il tempo che scorre sulle pareti della città di Trento,rendendo evidenti i segni di una comunicazione quotidiana talvolta effimera,marginale, spesso in contrasto con il tutto, che trova il suo supporto idealenel muro pubblico, privato, antico o moderno che sia, come se nella relazionecon le persone esso diventasse a tratti proprietà ditutti e di nessuno, e inevitabilmente registra il vissuto conservandone letracce. 

         Ed eccoche dietro le screpolature per le intemperie, riusciamo ad individuare ilmessaggio, come uno stato danimo rimastoimpresso nella calce; la materia, quasi palpabile, grazie a unelevata definizione, sembra avolte sgretolarsi davanti ai nostri occhi. Laspetto del paesaggio urbano è incontinua trasformazione e le immagini restituiscono allattenzione del visitatore quelloche, ormai metabolizzato alla visione, forse, non riusciva più apercepire. 

         Questolavoro è doppiamente connotato dal diverso approccio stilistico utilizzato(bianco/nero per Chistè e colore per Vettorazzi). Le immagini, frutto di una ricerca condottadagli autori nellarco didue anni, sono state realizzate tutte con equipaggiamenti in grande e medioformato (4x5/10x12cm e 6x7 cm) e le stampe, ricavate con limpiego del sistema c.d. Ibrido (digitalizzazionedel negativo e post-produzione in camera chiara) sono state stampate, anchesse in grandeformato (60x80 cm), sulla prestigiosa carta Hahnemühlefine-art; una scelta, questa, dettata dalla volontàdi garantire unelevataqualità di dettaglio alle textures murarie.

         sedeprincipale della mostra presso la Biblioteca Comunale di via Roma alle ore 11;nella stessagiornata, in contemporanea, aprirà anche la terza sezione installata nel Foyerdella Facoltà di Giurisprudenza in via Rosmini.

         Siconsiglia vivamente la frequentazione anche delle altre unità dellevento Città al Muro,al fine di poter meglio comprendere lelaborato gioco di dialogo tratutti gli artisti e i relatori del seminario.

Eva Lavinia Maffei

Michele          website: | www.michelevettorazzi.it |


| PRESENTAZIONE RASSEGNA| LUCA CHISTE' |MICHELE VETTORAZZI | EVENTO "CITTA' AL MURO" - PDF |

PARALEL EVENTSMANIFESTA7

 

parallel eventsManifesta 7 

 

ACTIONS, ART, CULTURE, GENERATION: ParallelEvents to Manifesta726 mag 2008 pernoreply@blogger.com (Redazione del CorrieredelW... 

Art, Culture, Generation", uno dei parallelevents to Manifesta7, progetto espositivo ideato e curato da Giorgia Lucchi eMarco Tomasini e realizzato dallaGalleria Arte Boccanera Contemporanea di GiorgiaLucchi in collaborazione con ...

CorrieredelWeb.itL'informazione fuori... - http://ilcorrieredelweb.blogspot.com/

[ Altririsultati in CorrieredelWeb.it L'informazionefuori... ]

 

 

ACTIONS, ART,CULTURE, GENERATION: Parallel Events to Manifesta726 mag 2008

ART, CULTURE,GENERATION” parallel events to Manifesta 7 - 10luglio - 21 settembre 2008 tre sedi espositive: Arte BoccaneraContemporanea (Trento) Ente CRA (Villazzano) StazioneIntermodale (Pergine Valsugana, Tn)Dal 10 luglio al 21 ...

PlanetNews - http://www.planetnews.it

[ Altririsultati in PlanetNews ]

 

 

Città al Muro - Parallel Eventdi Manifesta7 allo Spazio Off - 11 ...1 lug 2008 perOmaggio a Bergman 

CITTA’ AL MURO/ CITIES ATTHE WALL. URBANPRACTICES IN PUBLIC SPACES / PRATICHE URBANE IN SPAZI PUBBLICI. Trento 11-25luglio 2008. A cura di Andrea MubiBrighenti, Eva Lavinia Maffei,Francesca Quadrelli ...

Spazio Off -Trento - http://www.spaziooff.com/

 

 

Actions | Art, Culture, Generation3 lug 2008 per r.losapio 

Art, Culture,Generation” uno dei parallel events toManifesta7. Progetto ideato e curato da Giorgia Lucchi eMarco Tomasini con il sostegno dell’Assessoratoalla Cultura della Provincia autonoma di Trento; realizzato dallaGalleria ...

art a part of cult(ure) -http://www.artapartofculture.org

[ Altri risultati in art a part ofcult(ure) ]

 

 

Parallel Event to Manifesta7: Stefano Cagol14 lug 2008per arts news 

Parallel Event to Manifesta7. Stefano CagolLight Dissolution (of the borders), manifesto of the project Courtesy Hoet Bekaert Gallery, Ghent. Stefano Cagol LightDissolution (of the borders) 16 – 19 July, 2008 ...

Artipedia - Arts News -http://artipedia.org/artsnews/exhibitions

[ Altririsultati in Artipedia - ArtsNews ]

 

 

Stefano Cagol13 lug 2008

Parallel Event to Manifesta7 16 – 19 July, 2008 The light draws lines impossible to be held in the hands, asthe same the borders between nations and cultures are. From this idea thesite-specific installation Light Dissolution (of the ...

e-flux shows :: rss -http://www.e-flux.com/

 

 

Actions.Art,Culture, Generation - L'estate in Trentino fiorisce ...10 giu2008 per Barbara 

Come è naturale, insieme ad essafiorisce un variegato pot-pourri di “parallelevents”, oltretutto per la prima volta l’evento si svolge inun’intera regione, piuttosto che in una città solamente. Actions è un’iniziativariservata a 10 ...

artsblog - http://www.artsblog.it

 

 

the free university of bolzano: 'alles in butter'28 mag 2008

the free university of bolzano's faculty of design and art will hold three exhibitionsas parallel events to 'manifesta7': the europeanbiennial of contemporary art, trentino - south tyrol, italy from july 19 to november 2, 2008. ...

Designboom - Weblog- http://www.designboom.com - Riferimenti

 

 

Città al Muro -Parallel Event diManifesta7 allo Spazio Off - 11/25 luglio 2008

 

 

 

CITTA’ AL MURO/

CITIES AT THE WALL

 

URBAN PRACTICESIN PUBLIC SPACES / PRATICHE URBANE IN SPAZI PUBBLICI

 

Trento 11-25luglio 2008

 

A cura di Andrea Mubi Brighenti,Eva Lavinia Maffei,Francesca Quadrelli

 

Organizzazione:Associazione Universitando, Associazione R.O.S.A.

 

Città al Muro èun progetto nato da un’esperienza di contagio fra ricercatori ed artistiprovenienti da differenti percorsi che lavorano sul tema del muro nello spaziopubblico urbano, partendo dal presupposto che il muro non è affatto una media,ma al contrario il luogo dove tutte le cose prendono velocità, e chel’arte non è il fine, ma il mezzo che induce a trovare nuove vie di fuga.Dei muri esiste fondamentalmente un utilizzostrategico (il muro come oggetto di progettazione) e un utilizzo tattico (ilmuro come oggetto di azione, intervento, modificazione situazionale).In entrambe i casi, il muro è un oggetto che chiama costitutivamentein questione il nesso tra spazi e relazioni sociali. Attraverso il muro si istituisce un al-di-qua e unal-di-là, si interviene sul campo delle visibilità, si impostano e sigestiscono i percorsi delle persone, le possibilità e impossibilità diincontro, si creano e si stabilizzano delle territorialità urbane.

Città al muro si inaugura a Trento l’11 luglio 2008 alle ore 19 con Usages des murs/usidei muri, una festa d’arte contemporanea, curata da Andrea Mubi Brighenti e FrancescaQuadrelli.

Apronol’evento, presso la Casa dell’architettura in viaSaluga 2, il gruppo milanese dotdotdot,con l’installazione interattiva Trentatretrentini.Dotdotdot propone un muro che diventa componente sensibile, si fa persona e insieme storia –ironica – della città.

Nello stessoluogo verranno proiettati i video Pasionesde locos degli artisti argentini Nicolas Alverez e Joaquin Ostrowsky, e Witnessdell’artista newyorkese MikeSchuwerk. Si tratta di lavori che indagano laquotidianità del luogo vissuto all’interno in diverse realtà e sottomondiurbani. Witness in particolare esamina la bellezza diun cavo sul tetto di un condominio di New York: questo oggettoabbandonato dal rifiuto, quasi inutilizzato nel confine del ‘ora’, annoda e imbroglia se stesso libero dagli‘impedimenti della propria utilità’.

 

Allo SpazioOff, in via Venezia 5, alle ore 20, l’artistaLuigi Presicce propone una installazione che affrontail tema del trascendente; ma il trascendere per l’artista è un modo perraggiungere l’uomo sfiorando la sfera della sua intimità. Nel medesimo luogo, Andrea Scapolan conil suo video Storage restituisce la memoria di unaNapoli insolita, mentre Sebastiano Luca Insinga con l’opera 5 annipercorre a ritroso il vizio del vivere. Ogni seraallo Spazio Off (dalle ore 22 in poi) per tutta la durata di Città al muro, verranno proiettate diverse testimonianze e documentari sumuri e muralisti internazionali, dalla West Bank ai Quartieri Spagnoli, accompagnate da improvvisazionimusicali.

 

Venerdì 11luglio, dalle ore 22, il parco di Piazza Venezia diventerà teatro dellaperformance Urban Skin delgruppo Ogi:no Knauss. Ogi:noKnauss è un gruppo di videomakerche lavora ridisegnando il tessuto connettivo urbano interpretandolo comesuperficie di proiezione e come ‘epidermide della città’.A seguire, il sofa set a cura di Tiredproporrà un percorso nell’elettronica technopiù deep.

 

Sabato 12luglio Città al Muro scende in strada, cercando di creare un rapporto piùdinamico e colloquiale tra pubblico e artisti. In piazzaGarzetti alle ore 11, l’artista Gola, aliasNicolò Reali, si mescolerà alle bancarelle del mercato dei Gaudenti esibendosiin una performance comportamentale. Mentre in Via Verdi 26, dalle ore 16 inpoi, un gruppo di artisti inizierà a lavorare in temporeale sulle superfici del cantiere della Facoltà di Sociologia. Questa prestigiosa sede attualmente trascurata perché in fase diristrutturazione, riacquisterà senso spaziale e fisico grazie all'interventoartistico. Sparki e Katodue writer storici, attivi dai primi anni Novanta,lavoreranno sulle superfici esterne dell’edificio, dove si incroceranno-scontrerannodiverse tecniche di espressione.

Cyop & Kafsono due street artist napoletani che da anni interpretano i muri e le nottidei vicoli con uno stile ibrido, sempre attento a cogliere la follia aleggiantenella strada. Gola e Ueia Lolta(courtesy galleria Arte Boccanera),due giovani e poliedrici performer, accenderanno lospazio con la loro arte piena di colori e fantasia fiabesca. L’essenzialeper Gianluca Manzana è una filosofia di vita:l’artista soffocato dalla quantità di materiale visivo che ottenebra isensi lavora in levare come nella scultura antica, riducendo l’immagineproposta dal muro ad una pura singolarità. Chiude la serie d’interventiproposti in via Verdi TristanFavre, artista francese che si distingue per la suapoetica ironica strettamente legata alla società contemporanea. Favre mette in atto un détournementurbano degli affiche pubblicitari. Infine, il grupporomano di design e comunicazione nois3lab.it curerà un intervento flash nel cuore della città.

 

In contemporanea, sabato 12 luglio apartire dalle ore 18, nel foyer della Facoltà di Giurisprudenza, nella vicinavia Rosmini, Marco Dalboscopresenta la sua installazione Paper religions # 3, frammento di un progetto più ampio cheanalizza diverse sfaccettature della tematica e dell’esperienzareligiosa, attraverso la costruzione di un muro di origami.Nella stessa sede si inaugura anche la mostrafotografica Muri, a cura di Eva Lavinia Maffei.Due fotografi trentini, Luca Chisté e Michele Vettorazzi, indagano attraverso la loro duplicitàcalligrafica la stratografia muraria. Obiettivo dellamostra è quello di interpretare le trasformazioni che avvengono nel paesaggiourbano attraverso uno degli elementi che più immediatamente di altri è in grado di connotarlo: il muro. Parte della mostrafotografica avrà luogo anche negli spazi della Biblioteca Comunale di via Roma, 55.

 

Il giorno dellaconclusione della mostra fotografica si terrà anche presso palazzoSardagna in via Belenzani,dalle 10 alle 22, una performance pittorica di Matteo Boato dal titolo Le casedanzanti. L’ultimo tassello che va a completare Città al Muro, è ilseminario Muri – strategie e tattiche per l'uso organizzato da Andrea Mubi Brighenti presso la Facoltàdi Sociologia in piazza Venezia, 41. L’11 e 12luglio il seminario porterà intorno a un tavolo imembri del gruppo internazionale di ricerca On Walls,nel tentativo di aprire un dibattito sugli spazi pubblici e privati nella cittàcontemporanea. Tra i relatori: Ella Chmielewska, Francesca Cozzolino,Charlie Barnao, Cristina Mattiucci, Giovanni Semi, Luciano Spinelli, Lorenzo Tripodie Renato Troncon. Il tema del seminario è anticipato dalla rivista culturale onlinelo Squaderno nel numero di giugno: www.losquaderno.net.

 

LUOGHI

 

1. Casadell'architettura

Via della Saluga, 2

(11.07-18.07)

Installazione dotdotdot

Videoart di Nicolas Alvareze Joaquin Ostrowsky

Videoart di MikeSchuwerk

 

2. Spazio Off

Via Venezia, 5

(11.07-18.07)

Installazionedi Luigi Presicce

Videoart di AndreaScapolan

Videoart di SebastianoLuca Insinga

Rassegna didocumentari

 

3. Facoltà diSociologia e parco di Piazza Venezia, 41

(11.07-12.07)

Seminario"Muri- strategie e tattiche per l'uso"

(11.07)

Live media Ogi:noKnauss, urban Skin

Dj set Tired

 

4. Mercato deigaudenti

Piazza Garzetti

(12.07)

Performancecomportamentale di Gola

 

5. Sede Facoltàdi Sociologia in restauro

Via Verdi, 26

(12.07)

Performancepittoriche di: Sparki, Kato,Cyop & Kaf, Gola, Ueia Lolta, Gianluca Manzana, Tristan Favre

 

6. Facoltà diGiurisprudenza, nuovo foyer

Via Verdi, 53

(12.07-25.07)

Rassegnafotografica Muri di Luca Chistè e Fabio Vettorazzi

Installazionedi Marco Dalbosco

 

7. BibliotecaComunale

via Roma, 55

(14.07-25.07)

Rassegnafotografica Muri di Luca Chistè e Fabio Vettorazzi

 

8. Studentato San Bartolameo

via della Malpensada,90

(18.07)

Dj set Tired

Proiezione videoart Ogi:no Knauss

 

9. Palazzo Sardagna

via Belenzani

(25.07)

Performancepittorica di Matteo Boato

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl