LA REGIONE ABRUZZO SUL CASO DELL'AMIANTO IN ZONA GOLFAROLO (MARSICA)

LA REGIONE ABRUZZO SUL CASO DELL'AMIANTO IN ZONA GOLFAROLO (MARSICA) A fronte della perdurante situazione di pericolo per la salute pobblica e l'ambiente nel sito in oggetto, si registra l'intervento della Regione Abruzzo che, con la comunicazione in allegato (per la visualizzazione cliccare in alto a sinistra), chiede conto dello stato dell'arte ai vari attori della vicenda ed al Comune di Oricola in particolare.

30/ago/2008 20.29.36 Virgilio E. Conti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A fronte della perdurante situazione di pericolo per la salute pobblica e l'ambiente nel sito in oggetto, si registra l'intervento della Regione Abruzzo che, con la comunicazione in allegato (per la visualizzazione cliccare in alto a sinistra), chiede conto dello stato dell'arte ai vari attori della vicenda ed al Comune di Oricola in particolare.
Rimarchiamo contestualmente i gravissimi pericoli e rischi connessi alla presenza di grosse quantità di amianto friabile in aerodispersione nelle aree limitrofe (Carsoli, Oricola, Pereto, Piana del Cavaliere, Arsoli, Civita di Oricola, Pezzetaglie, Rocca di Botte, Villa Romana, Riofreddo, Roviano, ...).
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl