ADACI festeggia i 40 anni di attività: convegno e tavola rotonda sull'evoluzione della Funzione Approvvigionamenti all'interno delle aziende

26/ago/2008 15.56.50 pergola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

ADACI festeggia i suoi primi 40 anni di attività in Italia

con un convegno e una tavola rotonda sull’evoluzione

della Funzione Approvvigionamenti all’interno delle aziende

 

Una giornata di studio e momenti di confronto per comprendere le dinamiche che stanno interessando le figure professionali

preposte agli approvvigionamenti, oggi chiamate a intervenire anche nella definizione delle attività strategiche aziendali,

in uno scenario di mercato fortemente competitivo

 

 

Milano, 26 agosto 2008 – “Anticipando il Futuro” è il titolo dell’evento con il quale ADACI - Associazione Italiana di Management degli Approvvigionamenti (www.adaci.it) – il prossimo 4 ottobre, celebrerà i suoi primi 40 anni di attività in Italia.

 

La manifestazione, che si terrà a Torino presso l’Atahotel Condorde, è organizzata in collaborazione con Capgemini e UniCredit Corporate Banking e prevede una serie di incontri, approfondimenti e tavole rotonde in cui si analizzeranno i nuovi orientamenti e le sfide che la Funzione Approvvigionamenti si trova oggi a dover affrontare all’interno delle aziende, sempre più spesso sollecitate a competere in un contesto di mercato globale.

 

ADACI, fin dalla sua fondazione, nel 1968, si è posta quale punto di riferimento a livello nazionale per chi opera negli approvvigionamenti, supply management, gestione materiali, logistica e facility management, di aziende di diversi settori, contribuendo a promuovere lo sviluppo e la conoscenza dei processi d'acquisto allo scopo di favorire l’integrazione dei vari attori del sistema economico e collaborare allo sviluppo del commercio nazionale e globale.

 

Il 40° anniversario di ADACI si presenta come un incontro di aggregazione per gli oltre 1.500 soci e per l’intera comunità, un momento di riconoscimento e valorizzazione delle attività promosse dall’Associazione in questi anni e l’occasione per delineare i nuovi trend, sottolineando l’evoluzione del ruolo strategico della Funzione Approvvigionamenti all’interno delle aziende, come fattore chiave per la competitività e la creazione di valore aggiunto.

 

 

ADACI, uno sguardo tra passato, presente e futuro

 

La giornata ADACI, sarà caratterizzata da tre momenti di particolare rilevanza: il XIII Convegno Nazionale dell’Associazione, i Festeggiamenti del 40° e la Tavola Rotonda.

 

 

Early Involvement – Il Salto Culturale degli Approvvigionamenti - sarà il tema conduttore del XIII Convegno Nazionale di apertura, della giornata ADACI.

Un approccio innovativo quello dell’Early Involvement, presentato nel suo discorso dal Presidente dell’Associazione, Francesco Festa, che vede il coinvolgimento pieno, diretto e immediato del settore approvvigionamenti, fin dalle prime fasi, con ogni progetto aziendale che riguardi nuovi prodotti o servizi.  

 

Seguirà l’intervento di Capgemini, in cui Marco Alberti – Sourcing and Procurement Leader - delineerà le strategie per agevolare l’Early Involvement all’interno delle aziende.

 

Marco Bolgiani, Responsabile di Global Transaction Banking in UniCredit Spa, affronterà nello specifico una delle tematiche di frontiera degli approvvigionamenti: il Supply Chain Finance. La funzione non è chiamata solo a ottimizzare i costi di acquisto e i relativi processi. Oggi più che mai gli operatori del Supply Chain Management sono chiamati a ottimizzare anche i flussi finanziari che sottendono le relative transazioni economiche.

 

Il convegno si concluderà con la presentazione di alcune case history, storie di successo che hanno contribuito a elaborare e diffondere modelli di sviluppo di una cultura manageriale della professione degli approvvigionamenti sul mercato italiano.

 

 

La Premiazione

 

Dal Passato al Presente – La storia di ADACI attraverso la storia della singole Sezioni caratterizzerà la seconda parte della giornata dedicata ai festeggiamenti, in occasione della quale ciascun Presidente di Sezione illustrerà i momenti più importanti e significativi di questi quattro decenni. Al termine delle presentazioni verrà conferito a tutti i soci fondatori e ai Soci meritevoli delle singole Sezioni un riconoscimento per il loro impegno e la loro dedizione.

 

 

La Tavola Rotonda

 

La giornata si concluderà con la Tavola Rotonda“Il futuro della professione”, moderata dal giornalista Milo Goj, dove i protagonisti del settore interverranno su temi di importanza strategica in ambito approvvigionamenti e sui cambiamenti del contesto economico e culturale, a cui il Direttore Acquisti si deve adeguare per conseguire gli obiettivi di business.

Un intervento in questo ambito sarà tenuto da Danilo Augugliaro, Responsabile di Global Sourcing in UniCredit Spa, che tratterà l’evoluzione della funzione in ambito finance.

 

Sarà questa, inoltre, l’occasione per rendere noti i risultati della Global Chief Procurement Officer Survey 2008, una ricerca internazionale realizzata da Capgemini che ha coinvolto i Chief Procurement Officer di 9 Paesi tra cui l’Italia, da cui emerge il nuovo ruolo del Direttore Approvvigionamenti: un manager sempre più “esperto di Supply Chain Integrata” in grado di contribuire in modo attivo all’individuazione di strategie aziendali per competere al meglio in un mercato altamente concorrenziale.

 

“La storia è fatta dalle idee e dalle persone che si impegnano per realizzarle e questa giornata rappresenta per tutti noi un’importante occasione per sottolineare il ruolo strategico dell’Associazione che si è sempre posta come riferimento culturale e professionale per tutti gli associati e che è stata in grado di anticipare i grandi mutamenti del mercato”, commenta Francesco Festa – Presidente Nazionale ADACI. “Il 40° offrirà a tutti i partecipanti l’opportunità di rivivere la storia dell’Associazione, dalla sua nascita fino ad oggi, di comprenderne il suo radicamento sul territorio e di venire in contatto con i manager più autorevoli del settore che condivideranno la propria esperienza e presenteranno il ruolo preminente e strategico che ha assunto la figura professionale che fa capo agli Approvvigionamenti, nell’organizzazione d’impresa”.

 

*  *  * 

ADACI
ADACI, Associazione Italiana di Management degli Approvvigionamenti, fondata nel 1968, fin dalle sue origini ha costituito un preciso punto di riferimento culturale e professionale per chi opera negli Approvvigionamenti, Gestione Materiali e Supply Chain Management.

Strutturata in 6 sezioni territoriali, ADACI conta oltre 1.500 soci rappresentanti di circa 1.300 società e multinazionali di medie e grandi dimensioni.

ADACI, tramite le Commissioni Nazionali e le Sezioni Territoriali promuove e agevola l’aggregazione tra i propri associati al fine di facilitarne il confronto e la crescita professionale.

Per maggiori informazioni sulle attività ADACI consultare il sito www.adaci.it oppure contattare la Segreteria di Sede.

 

CAPGEMINI

Capgemini, quotata alla Borsa di Parigi (Cap Gemini SA), è la più grande multinazionale di Consulenza, Information Technology e Outsourcing di origine europea.

Capgemini trasferisce ai propri clienti soluzioni e competenze per aiutarli a raggiungere risultati migliori attraverso un modo unico e distintivo di lavorare - la Collaborative Business Experience – e attraverso Rightshore®, il modello globale di delivery distribuita creato per soddisfare ciascuna esigenza.

Il Gruppo Capgemini, presente in 36 paesi nel mondo, ha registrato nel 2007 ricavi per 8,7 miliardi di euro e conta su una rete di 83.500 professionisti.

Capgemini Italia ha riportato nel 2007 un fatturato pari a 112 milioni di euro con 1.400 professionisti dislocati nelle sedi di Roma, Milano, Torino, La Spezia e Bergamo. 

Per maggiori informazioni consultare il sito www.capgemini.com.

Per ricevere copia della Global Chief Procurement Officer Survey 2008 contattare it.communication@capgemini.com.

 

UNICREDIT CORPORATE BANKING

UniCredit Corporate Banking è la banca italiana del gruppo UniCredit specializzata esclusivamente nel servizio alle imprese, una corporate bank dedicata alle aziende con fatturato annuo superiore a 3 milioni di euro.

Oltre che attraverso l’erogazione del credito, opera supportando le aziende clienti nei processi di internazionalizzazione, nella ricerca di nuovi sbocchi e nuovi mercati, nella messa a punto e realizzazione di progetti d’innovazione.

Nel 2008, grazie all’acquisizione delle attività corporate delle banche dell’ex gruppo Capitalia, la banca ha raggiunto una ancora più radicata presenza territoriale, arrivando a coprire in maniera omogenea tutto il territorio nazionale.

UniCredit Corporate Banking è parte integrante della Divisione Corporate che, nell’ambito del gruppo UniCredit, gestisce i rapporti con circa 300 mila imprese in Italia, Austria e Germania schierando 10 mila professionisti.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.unicreditcorporate.it

 

 

           

Contatti per la stampa:

 

Imageware                                                                                       

Alessandra Pigoni apigoni@imageware.it                                       

Luisella Lucchini llucchini@imageware.it

Tel. + 39 02 700251

Fax + 39 02 7002540

www.imageware.it

 

 

 


 
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl