A Differens la comunicazione istituzionale dell’Università di Urbino “Carlo Bo”

23/set/2008 13.02.52 Differens Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Costruisci qui il tuo futuro. Questo il claim con cui il prestigioso Ateneo di Urbino apre la campagna immatricolazioni per l’anno accademico 2008/2008.

 

Esito di una gara indetta dall’Università Urbinate “Carlo Bo”, la campagna 2008 è stata affidata a Differens Marketing & Innovation, giovane struttura costituitasi a gennaio 2008, specializzata nella comunicazione e nella innovazione di marketing.

 

Una scelta che ha premiato la novità, in linea con la filosofia di una istituzione centenaria che sa interpretare l’attuale.

Questa la sfida: comunicare ad un pubblico giovane e  in un momento cruciale e potenzialmente disorientante, le highlights dell’Università di Urbino, intitolata a Carlo Bo, che ne è stato per 54 anni magnifico rettore.

 

L’Università di Urbino è uno dei più antichi e prestigiosi atenei italiani, ha infatti da poco celebrato il traguardo dei primi 500 anni di storia e rappresenta l’unico caso in Italia in cui la popolazione studentesca è di gran lunga superiore al numero degli abitanti: oltre 20.00 studenti a fronte di circa15.000 abitanti.

 

La strategia creativa messa a punto da Differens Marketing & Innovation  interpreta valori legati alla crescita, alla costruzione di un futuro personale e professionale, che gli studenti italiani ritengono oggi fondamentali.

 

Un messaggio rassicurante, che trasmette solidità, serenità e fiducia.

 

La creatività è declinata su  stampa, affissione, web, TV, direct marketing e below the line.

Una massiccia campagna di distribuzione di materiale pubblicitario sarà effettuata anche sulle spiagge dei litorali più frequentati dal target.

 

Il messaggio rassicura lo studente, e strizza l’occhio anche ai familiari, con l’invito a costruirsi da sé, sulle basi di una tradizione culturale centenaria, un futuro solido, concreto, positivo.

Occhi chiari che guardano sicuri  e fiduciosi davanti a sé, mani che si congiungono in un gesto che simboleggia il tetto di una casa, formata da libri che poggiano su un laptop.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl