Cgil Fp. Cordoglio per i poliziotti morti

Cordoglio per i poliziotti morti COMUNICATO FP CGIL Caserta, sabato 27 settembre 2008 Caserta.

27/set/2008 16.55.44 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

COMUNICATO   FP CGIL                                                    Caserta, sabato 27 settembre 2008

Caserta. Cordoglio per i poliziotti morti

 

La Funzione Pubblica CGIL Nazionale, Regionale e della Provincia di Caserta esprime il più sentito cordoglio per il decesso dei poliziotti Francesco Alighieri e Gabriele Rossi coinvolti in un incidente mentre erano impegnati sul territorio Casertano a contrastare la camorra.

 

Anche queste morti sono da aggiungere al crescente elenco di quanti perdono la vita sul posto di lavoro. A quelle provocate per mancanza di sicurezza, purtroppo, questa volta si sommano Uomini che erano chiamati a garantirla sul territorio.

 

L’accadimento è avvenuto proprio mentre presso il Teatro Comunale di Caserta era in corso un’iniziativa fortemente voluta dalla Confindustria e dalle Organizzazioni sindacali Confederali per affermare il bisogno ineluttabile della legalità sotto tutti i suoi aspetti e il condiviso impegno contro la camorra che, con il suo agire, tenta di dimostrare la propria supremazia sul territorio, imponendo con la violenza le proprie leggi e impedendo qualsiasi forma di sviluppo civile e sociale.

 

Il sacrificio di Francesco Alighieri e di Gabriele Rossi, insieme a quello di tutte le vittime innocenti della camorra, richiede, come giustamente ha affermato Guglielmo Epifani durante la riunione, a tutti di uscire anche dalla zona grigia, di abbandonare ogni forma di ignavia e di decidere di schierarsi con quanti sono da tempo in prima linea nel fronteggiare l’odioso ed insopportabile fenomeno della malavita.

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl