libri e interviste

24/ott/2008 11.06.53 Wega Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

INVITO STAMPA

 

 

 

Halloween in compagnia del  giallo

Venerdì 31 ottobre 2008 –ore 17.00

Caffè Storico Giubbe Rosse

Piazza della Repubblica – Firenze

 

Toscana e  Stati Uniti :sotto un  Unico Denominatore

 Lo scrittore Mario Masi ci cattura con quattro intriganti racconti introdotto da una giallista d’eccezione: Elena Torre

 

 

31 ottobre 2008  - “Quella mattina mi ero alzato prima del previsto. Non ero abituato a certe levatacce e guardandomi allo specchio la mia immagine sembrava implorarmi di tornare a letto e dormire ancora un po’.” Inizia così, nella normalità della vita, “Il mio nome è nessuno” il primo dei racconti che da Mario Masi ci propone nel suo libro Unico Denominatore.

Una quotidianità che ci appartiene fatta di gesti conosciuti e rassicuranti anche se l’imprevedibile è sempre più vicino di quanto ognuno di noi possa immaginare.

 

“Al di sopra di ogni ragionevole sospetto”, ”Nel segno del drago”,  “Negli occhi, nel cuore”,  ci parlano del destino, che da sempre, ci dice Masi, si diverte con gli uomini, sconvolge le loro vite, le confonde, fa deragliare il treno dell’’esistenza e ci costringe a guardare dentro la nostra apparentemente tranquilla realtà.

Masi gioca con le vite dei suoi personaggi e le farcisce di mistero, di incanto e, talvolta, di magia, regalandoci una lettura facile, scorrevole  e solo apparentemente semplice.

 

Mi è sembrato perfetto presentare il mio libro  proprio nella giornata in cui oltreoceano si festeggia Halloween. Si confessa Masi - questo, infatti, ci da la possibilità di indagare sul rapporto di contaminazione tra il nostro mondo intriso di tradizioni millenarie e quello statunitense dove tutto si rinnova velocemente.

La festa di Halloween  è  interessante; è entrata da noi  “nei riti commerciali di festeggiamento” e  solo apparentemente non ci appartiene perché, in realtà ha radici profonde. Come l’apparente ed effimera società americana.”

 

Mario Masi – note biografiche

 

Classe 1962 Mario Masi  è nato a Montecerboli in Provincia di Pisa sulle colline della Val di Cecina. Legato alla sua terra, dove vive e lavora, da sempre adora  gli Stati Uniti. Lettore accanito, predilige le atmosfere d’oltre Oceano, tanto da ambientarci i suoi

racconti. Ha iniziato come cantante, è passato a scrivere canzoni per poi dedicarsi alla letteratura di genere. Le canzoni di Luca Carboni fanno da colonna sonora alla sua vita.

 

MARIO MASI, UNICO DENOMINATORE, 2008, SASSOSCRITTOSRL, FIRENZE

Pag.212 euro 12,00

Distribuzione Fastbook

  www.sassoscrittoeditore.it

 

 

 

 

Wega Comunicazione

Roberta Capanni e Joselia Pisano

338.1026566

sede legale: Via della Cernaia 12 50129 Firenze

Sede operativa: via Dosio 79 - 50142 Firenze

 055.701361 
 www.wegacomunicazione.it 

 

Questa E-mail proviene da Wega Comunicazione è confidenziale e protetta ai sensi di legge.

Ogni uso e diffusione non autorizzati delle informazioni in essa contenute e' vietato.

Se non siete il destinatario del messaggio si prega di avvisare

tempestivamente con email di risposta. l'indirizzo di posta elettronica

utilizzato e' di proprieta' di  Wega Comunicazione stessa ed e' in uso al mittente

 

This e-mail is sent by Wega Comunicazione, It is confidential and protected by law.

Any un-authorized use or distribution of information here contained is prohibited.

If you have received this e-mail for a mistake, notify the sender immediately.

This e-mail address is strictly of use and property of  Weag Comunicazione

and it is given in use to the sender for exclusive work purposes.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl