Il risanamento energetico degli edifici storici: Esempi e realizzazioni certificate CasaClima

29/ott/2008 14.55.52 Archinnova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 CONVEGNO a TORINO - Restructura 2008

Restructura Torino 2008
28 novembre 2008
Ore 15 Sala Gialla – Centro congressi Lingotto fiera

Torna a Torino, in occasione di Restructura 2008, il convegno dedicato a CasaClima che l’associazione ARCHinNOVA di Ferrara promuove per il 3° anno consecutivo. Grazie alla collaborazione con Restructura, l’Agenzia CasaClima di Bolzano e Fracchia 1956, l’associazione ferrarese propone un tema di straordinaria attualità: il risanamento dei gli edifici storici.
A parlare di questa sfida, che tocca il ricco patrimonio immobiliare italiano, si riuniranno professionisti del mondo dell’efficienza energetica, accompagnati da Norbert Lantschner ideatore e promotore della filosofia CasaClima. 
A darsi il testimone l’arch. arch.Barbara Wörndle e l’ing. Oscar Stuffer dello studio Solarraum, autori del risanamento di un palazzo storico passato da un consumo superiore ai 300 kWh/Mq A ovvero classe G a meno di 30 kWh/mq A, ovvero classe A. Questa esperienza realizzata in Alto Adige è uno dei primi e più significativi interventi in questo contesto, affrontato dai due professionisti altoatesini. Ma la filosofia del risparmio viene applicata anche fuori dall’Alto Adige. La seconda metà del convegno vedrà impegnati l’arch. Elena Scaratti e il geom. Angelo Scaratti che illustreranno il progetto di Palazzo Zerboni, attualmente in fase di realizzazione, particolarmente significativo poiché riguarda il miglioramento energetico di un edificio sottoposto a vincoli di tutela. La presentazione dimostrerà che è possibile intervenire su strutture esistenti e di pregio, realizzando anche in queste occasioni, miglioramenti dell’efficienza che abbattono i consumi precedenti. Il progetto in questione ha ridotto il suo fabbisogno iniziale fino a 43 kWh/mq A rientrando in classe B CasaClima.
Il convegno si concluderà con l’intervento di Ambrogio Tarditi, proprietario di Palazzo Zerboni che intervistato dalla moderatrice Margherita Turra racconterà le ragioni delle sue scelte, dall’etica all’aspetto economico.
Il convegno sarà anche l’occasione per inserire in un evento tecnico una pausa musicale e culturale, offerta dal soprano Margherita Turra e dal pianista Filippo Farinelli per il piacere dei partecipanti.
Iscrizioni obbligatorie.

PROGRAMMA


Il risanamento energetico degli edifici storici: Esempi e realizzazioni certificate CasaClima


Ore 15.00 Saluti e apertura convegno
Arch. Riccardo Bedrone – Presidente Ordine Architetti PPC di Torino

Ore 15.15 CasaClima, partendo dal passato certificare il futuro
Norbert Lantschner - Agenzia CasaClima, Bolzano

Ore 16.15 Ristrutturazioni fattore 10: obiettivi, possibilità e controllo della qualità
Arch.Barbara Wörndle – Solarraum, Castelrotto (BZ) 
Ing. Oscar Stuffer – Solarraum, Castelrotto (BZ)

Ore 17.00 Breake Musicale con Margherita Turra (Soprano) e Filippo Farinelli (Pianoforte)

Ore 17.15 Vincoli architettonici? Una sfida per migliorare la cultura del progetto – Il risanamento di Palazzo Zerboni a Borgosesia
Arch. Elena Scaratti – Libero Professionista, Ferrara (FE)

Ore 17.30 Il cantiere e l’esecuzione delle opere di Palazzo Zerboni
Geom. Angelo Scaratti – Libero Professionista, Brescia (BS)

Ore 17.45 Perché scegliere l’efficienza Energetica? Perché certificarla? 
Ambrogio Tarditi - Proprietario di Palazzo Zerboni, Borgosesia (VC)

Ore 18.00 Dibattito e chiusura

Modera: Margherita Turra - ARCHinNOVA A. C. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl