L’assemblea degli azionisti approva l’aumento di capitale

L'assemblea degli azionisti approva l'aumento di capitale Si è svolta oggi a Roma l'Assemblea dei Soci di nicredit S.p.A. tenutasi in sessione straordinaria e ordinaria.

19/nov/2008 12.09.24 Intarget.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Si è svolta oggi a Roma l'Assemblea dei Soci di nicredit S.p.A. tenutasi in sessione straordinaria e ordinaria.

L’Assemblea degli azionisti ha deliberato, in sessione straordinaria, un aumento di capitale - da eseguirsi anche in forma scindibile - per un valore complessivo massimo di Euro 3.000.000.000, mediante emissione di un massimo di n. 973.078.170 azioni ordinarie da offrirsi in opzione ai soci ai sensi dell’art. 2441 del Codice Civile al prezzo di emissione unitario di Euro 3,083 per azione (corrispondente al prezzo di riferimento delle azioni ordinarie UniCredit alla chiusura del Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana S.p.A. alla data del 3 ottobre 2008) comprensivo del sovrapprezzo di Euro 2,583.

E’ previsto che l’aumento di capitale possa essere perfezionato – subordinatamente al ricevimento dell’autorizzazione alla pubblicazione del prospetto di offerta da parte della competente Autorità – entro gennaio 2009.
L’aumento di capitale approvato è volto a rafforzare la base patrimoniale della Società in un contesto di mercato caratterizzato da forte volatilità ed incertezza.

Mediobanca ha assunto l’impegno di sottoscrivere tutti i diritti inoptati in modo che sia assicurato il pieno successo dell’aumento di capitale. Le azioni rivenienti da tale sottoscrizione saranno poste al servizio dell’emissione, da parte di un soggetto terzo, di strumenti convertibili (CASHES) che verranno offerti mediante collocamento privato riservato ad investitori istituzionali. Mediobanca ha informato che fra gli investitori vi sono alcuni azionisti rilevanti di UniCredit SpA.

L’Assemblea ordinaria dei soci di UniCredit ha confermato la volontà di cedere, senza limiti temporali, le azioni proprie detenute in portafoglio (pari a n. 170.833.899 azioni ordinarie) ed ha fissato un corrispettivo minimo non inferiore alla quotazione di mercato diminuita del 5%; la cessione potrà essere effettuata in borsa o fuori borsa, a pronti e/o a termine, anche tramite strumenti convertibili o con l’utilizzo di contratti derivati, in funzione delle condizioni di mercato esistenti al momento dell’attivazione dell’operazione e con l’obiettivo di massimizzare gli effetti economici e patrimoniali ricercati in linea con gli obiettivi di Gruppo.


Contatti:
Media Relations: Tel. +39 02 88628236;
e-mail: MediaRelations@unicreditgroup.eu
Investor Relations: Tel. + 39 02 88628715;
e-mail: InvestorRelations@unicreditgroup.eu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl