com stampa/ RODOLFO LAGANA', debutto nazionale show "SE NON FOSSI GIA' CONFUSO MI CONFONDEREI" - Teatro Vittoria, 16 dicembre

com stampa/ RODOLFO LAGANA', debutto nazionale show "SE NON FOSSI GIA' CONFUSO MI CONFONDEREI" - Teatro Vittoria, 16 dicembre Comunicato Stampa RODOLFO LAGANA' torna in scena con il nuovo spettacolo "SE NON FOSSI GIA' CONFUSO MI CONFONDEREI" scritto da Rodolfo Laganà e Mario Pappagallo Collaborazione ai testi di Liliana Eritrei al Teatro Vittoria - Roma dal 16 dicembre 2008 al 11 gennaio 2009 Info: 06.5740170/5740598 - 0773.664946 www.teatrovittoria.it - www.ventidieci.it Rodolfo Laganà torna in teatro con un nuovo spettacolo dal titolo molto…"deciso, determinato": "Se non fossi già confuso mi confonderei".

12/dic/2008 12.07.19 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato Stampa

 

RODOLFO LAGANA’
torna in scena con il nuovo spettacolo
 
SE NON FOSSI GIA’ CONFUSO MI CONFONDEREI
scritto da Rodolfo Laganà e Mario Pappagallo
Collaborazione ai testi di Liliana Eritrei

al Teatro Vittoria - Roma

dal 16 dicembre 2008 al 11 gennaio 2009

 

Info: 06.5740170/5740598 - 0773.664946

www.teatrovittoria.it - www.ventidieci.it

 

Rodolfo Laganà torna in teatro con un nuovo spettacolo dal titolo molto…”deciso, determinato”: “Se non fossi già confuso mi confonderei.

Uno show per il Natale a Roma, che debutterà martedi 16 dicembre al Teatro Vittoria, festeggiando lì il nuovo anno e restando in scena fino a domenica 11 gennaio

 

Un fuoriclasse della risata, che di nuovo si “misurerà” con il pubblico del teatro di casa sua, dopo le fortunate esperienze in tv dove è molto richiesto nei ruoli più brillanti (di recente protagonista nella fiction di Rai Uno, “La Stella della porta accanto”, e prossimamente in alcuni episodi de “I Cesaroni” per Canale 5, che sta girando in queste settimane).

 

Il nuovo show, “Se non fossi già confuso mi confonderei”, prende spunto da una divertente e surreale riflessione sulla confusione che ci circonda e ci coinvolge. La mancanza di punti di riferimento, l’assenza di regole certe, il peso delle proprie contraddizioni, sono i fattori scatenanti di uno stato confusionale che rischia di trasformarsi in caos.

I monologhi, a volte grotteschi e paradossali, sempre coinvolgenti ed esilaranti, si alternano alle spassose canzoni di Mario Pappagallo, suonate dal vivo da una band di formidabili musicisti diretta da Stefano Palatresi.

 

“Se non fossi già confuso mi confonderei” è un “one man show” di un Rodolfo Laganà bravo più che mai, attore brillante ed ironico come pochi, che ha in sé la verve, il disincanto e il magistrale umorismo della sua città; che, con Cristian De Sica, ha prestato la sua faccia ad una delle campagne pubblicitarie più famose degli ultimi anni e che continua a frequentare il cinema, la televisione ed il teatro con grande professionalità.

 

 

Dal 1979 al 1982, Rodolfo Laganà frequenta e si diploma al “Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma” diretto Da Gigi Proietti. Tra i suoi lavori in teatro, “RINALDO IN CAMPO”, con Massimo Ranieri (regia di Pietro Garinei); “GONNE”, seguito poi da “NON SOLO GONNE”; “ALLELUIA BRAVA GENTE”, con Sabrina Ferilli e Massimo Ghini (regia di Pietro Garinei); il suo “GALÀ LAGANÀ” al Teatro Sistina; il “RACCORDO ANULARE WORLD TOUR”, in giro con un teatro tenda per le periferie di Roma con uno spettacolo che racchiuse il meglio del repertorio, dal titolo “GREATEST-HITS”; “SMARANZA”, che lancia il fortunatissimo movimento di Laganà, “COSE DI CASA” di Paola Tiziana Cruciani; il “LAGANÀ SHOW”; “THE FULL MONTY” (regia di Gigi Proietti); “LAGANA’ SOCIAL CLUB”; “IL MALATO IMMAGINARIO” (di cui cura anche la regia); “NAFTALINA”, con Paola Tiziana Cruciani; “GENETICAMENTE MORTIFICATO”, il più recente show, da “tutto esaurito”. In televisione, per Rai Uno, “COME ALICE”, “COME MI PIACE”, “AL PARADISE”, con il gruppo “ la Zavorra”; “NIGHT AND DAY”, “EUROPA EUROPA”, “DOMENICA IN”; per Rai Due, “CINEMA CHE FOLLIA”, “UN ALTRO VARIETA’”, “FATE IL VOSTRO GIOCO”. Per Rai Tre ha condotto “MAGAZINE TRE”. Come ospite ha partecipato a “FANTASTICO”, “BUONA DOMENICA”, “MAURIZIO COSTANZO SHOW”, “DOPPIO PASSO” e “BALLANDO CON LE STELLE”. E’ stato protagonista delle fiction di Rai Uno “CERCO LAVORO“ (regia di Alberto Simone) e “La Stella della porta accanto” (regia di Gianfranco Albano). Al Cinema, “SING-SING” con Adriano Celentano (regia Sergio Corbucci); “OCCHIO ALLA PERESTROIKA”, con Ezio Greggio e Jerry Calà (regia Castellano e Pipolo); “SOGNI E BISOGNI” con Francesco Nuti (regia Sergio Citt)i; “MAGIC MOMENTS”  con Stefania Sandrelli (regia Luciano Odorisio); “I FOBICI” con Sabrina Ferilli (regia Giancarlo Scarchilli); “PRENDIMI E PORTAMI VIA”  con Valeria Golino (regia Tonino Zangardi); e “FEBBRE DA CAVALLO” con Gigi Proietti  (regia Carlo Vanzina).

 

Comunicati e Foto di Laganà su www.danielemignardi.it

password per cartella stampa: “media”

 

 

Comunicazione Laganà: Daniele Mignardi promopressagency

 (tel. 06.32651758 – e-mail: info@danielemignardi.it)

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl