c.s._Capodanno di gusto a Villa Caracciolo o San Silvestro della tradizione a La Posta de' Cavalieri?

Come da tradizione non mancherà l'insalata di rinforzo e aspettando il nuovo anno lo chef pasticciere delizierà gli ospiti con un gran buffet di pasticceria natalizia, ma senza rinunciare a zampone e lenticchie.

29/dic/2008 12.27.12 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Buon Anno a tutti e grazie per  la collaborazione!

 

COMUNICATO STAMPA

Capodanno di gusto a Villa Caracciolo o San Silvestro della tradizione a La Posta de’ Cavalieri?

 

Due le proposte del Gruppo Sire per chi festeggia il Capodanno in città:

 

Gran Cenone a Villa Caracciolo

 

Una serata esclusiva,  gusto, charme e raffinatezza per festeggiare il nuovo anno godendo del panorama più bello della città. A Villa Caracciolo, sulla collina di Posillipo, alle 21, gran cenone di San Silvestro abbracciando con lo sguardo il Golfo di Napoli e ammirando Capri all’orizzonte. Gli chef del Gruppo Sire hanno ideato un sontuoso menu che parte con un aperitivo di canapè di pan di mozzarella con mousse ai formaggi, badonet di alici, provola e menta, ostrica in coppetta con spuma al limone, ortaggi in tempura di grano saraceno, e prosegue con un antipasto a base di principe del baltico marinato alla vodka su insalatina di erbette spontanee con noci e melograno. Tra i primi sono stati scelti per l’occasione un risottino giallo mantecato con gamberi, zucchine e agrumi di costiera e i maccheroncini di pasta fresca al ragù di agnello, porcini e scaglie di Castelmagno, mentre per secondo arriverà in tavola una treccia di spigola steccata alla maggiorana e pomodori ramati con coriandoli di verdurine. Come da tradizione non mancherà l’insalata di rinforzo e aspettando il nuovo anno lo chef pasticciere delizierà gli ospiti con un gran buffet di pasticceria natalizia, ma senza rinunciare a zampone e lenticchie. Sarà una notte magica tra musica live, panorama mozzafiato per ammirare i fuochi pirotecnici e tanto divertimento. 

Prenotazione obbligatoria. Info: 081 5757257, www.sirericevimenti.it

 

Capodanno della tradizione a La Posta de’ Cavalieri

 

La Posta de’ Cavalieri, ristorante e Centro di Cultura Enogastronomica all’interno della settecentesca Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (Napoli), propone un cenone all’insegna dei sapori della tradizione vesuviana e campana. Alle 21 si parte con un aperitivo finger a base di rotolino di alici provola e menta, polpettine di sarde con uvetta e cetrangolo, praline ai legumi piccanti e fiori di zucca ripieni. Per antipasto una millefoglie di tonno scottato con melanzane e provola in vellutata di pomodorino e basilico per poi passare a due gustosi primi: risottino mantecato con gamberi e agrumi di costiera e fusilli al ferretto con ragù di lepre e funghi porcini. Il secondo vede protagonista il pesce con la treccia di spigola steccata al lemongrass con pomodoro ramato e salsa rosa affumicata, accompagnato da una ratatouille di ortaggi padellati al burro chiarificato. Per dessert un irresistibile tortino con cuore di cioccolato su salsa di ricotta profumata alla menta. Aspettando il nuovo anno, non mancheranno lenticchie e cotechino, buffet di dolci natalizi accompagnati da musica live e dalle 23 in poi open bar e disco music anni ’70 e ’80 per ballare fino all’alba.

Prenotazione obbligatoria. Info: 081471271, www.sirericevimenti.it

 

Contatti con la stampa

Mariacristina Coppeto per Ogham

m.coppeto@libero.it _ 3382425968

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl