XXIV EDIZIONE DI "VIVA LA BEFANA" 6 gennaio 2009

02/gen/2009 19.02.34 webinfo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il 6 gennaio 2009, alle ore 11,00 a Roma, in Via della Conciliazione, avrà

luogo la XXIV edizione del Corteo storico Folcloristico "VIVA LA BEFANA per

riaffermare e tramandare i valori dell’Epifania”, organizzato

dall'associazione Europae Fami.li.a. (Famiglie Libere Associate d'Europa), in

collaborazione con il Comune di Assisi, con il Patrocinio della Presidenza del

Consiglio Regionale del Lazio, della Provincia di Roma e del XVII Municipio.





Nell’ormai consueto avvicendamento delle popolazioni che si sono candidate e

ogni anno vengono scelte per essere protagoniste della manifestazione, il

prossimo 6 gennaio, i Re Magi arriveranno a Roma dalla Città di Assisi e dai

comuni limitrofi. Il corteo sarà animato da noti gruppi di rievocazione

storica, centinaia di figuranti in costumi d’epoca, cavalli, bande musicali,

accompagnati ufficialmente dal Sindaco Claudio Ricci che ha voluto far

coincidere la partecipazione di Assisi con l’ottavo centenario della Regola

Francescana e dall’Assessore Franco Brunozzi che ha coordinato localmente la

presenza delle varie associazioni nel corteo. La “Regola dei frati Minori”, per

la prima volta, uscirà dall’Umbria, da quel lontano1209, anno in cui fu portata

a Roma per essere sottoposta a Papa Innocenzo III, il quale ne diede la sua

approvazione orale. Nel giorno dell’Epifania, sarà riproposta a tutte le

famiglie del mondo in Piazza San Pietro, come simbolo di pace, di fratellanza e

di solidarietà, temi conduttori di “VIVA LA BEFANA”. Un messaggio universale

dalla Città serafica, dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità.







Laboriosità, creatività e ricchezza delle tradizioni si evidenzieranno

attraverso le scenografie ed i costumi dei partecipanti, realizzando un

prezioso tessuto di sollecitazioni storiche e culturali, arricchite da una

serie di allegorie, per far conoscere al "grande pubblico" quanto di meglio

esiste nella storia e nelle tradizioni del territorio del Monte Subasio. Nel

Corteo sarà possibile vedere i protagonisti di decine di eventi che vengono

realizzati ad Assisi nel corso di un anno.



Alle ore 12,00 i partecipanti

assisteranno all'Angelus, in Piazza San Pietro. Al termine, i Re Magi, nei loro

sontuosi costumi, raggiungeranno la Casa Pontificia per recare i tre

tradizionali, simbolici doni a Sua Santità Benedetto XVI.

Nell’occasione verrà

donata una cartolina ricordo con il logo e l’immagine della odierna edizione

del corteo.











blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl