TEXA & FABERTEAM

Allegati

20/mag/2004 19.19.31 press office Texa s.p.a. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

 

Comunicato stampa 08/2004

 

Tempi da record a Rijeka per il Faber Team


All’Alpeadria Spigariol firma il miglior tempo della gara ed è secondo in classifica 250 Sp

 

Il Faber Team ha portato a casa dei punti importanti per il campionato europeo di motociclismo Alpeadria, conquistati nella pista di Grobnik, a Rijeka (Croazia), tra sabato 15 e domenica 16 maggio.

 

 Walter Durigon con la sua Kawasaky ZX 10 R firmata Texa si è dimostrato costante e ha portato a termine una gara precisa e senza intoppi, puntando alla miglior resa del motore e della messa a punto della sua moto. Diciannovesimo nelle prove  del sabato nella combattuta categoria Superstock, si è piazzato sedicesimo la domenica. Un risultato decisamente favorevole, che lo ha portato al 4 posto del campionato triveneto e che testimonia il lavoro compiuto ai box e in pista dal pilota e dai meccanici del Faber Team, che continua con grande impegno e costanza a migliorare in tutti i particolari la moto.

 

Olmo Spigariol, campione in carica 2003 nella 250 SP, ha dato spettacolo nelle prove della categoria 250 Sport Production, facendo registrare tempi da record e guadagnando la pole position: ha lasciato alle sue spalle ben quattro moto 250 GP, più potenti della sua Aprilia RS 250 SP firmata Axone 2000. In gara, domenica, Olmo ha spinto la sua moto fin oltre ai limiti, firmando il miglior tempo in gara per la categoria 250 SP (1:40.519) ma dopo sette giri al comando e a soli 3 giri dalla fine si è dovuto ritirare perché il motore, reduce anche dalla difficoltosa e vittoriosa gara in Ungheria, non è resistito allo sforzo dei giri ultraveloci di Olmo. Anche Spigariol ha corso una gara di conferma, dimostrando grandissimo talento e voglia di rischiare per ottenere tempi da record. Purtroppo la sua voglia di rischiare questa volta gli ha fatto oltrepassare i limiti del mezzo, ma per il prossimo appuntamento, sempre a Rijieka il 26 e 27 giugno prossimi, i tecnici del Faber Team sono già al lavoro per preparare a Spigariol una moto altrettanto competitiva ma sufficientemente affidabile da poter resistere alle prestazioni che questo pilota è capace di tirare fuori da una 250 SP. 

 

Il prossimo appuntamento con il campionato europeo Alpeadria, con il Faber Team e con le moto sponsorizzate Texa è fissato, dunque, per il 26 e 27 giugno, sul circuito di Grobnik, a Rijieka (Croazia).

 

Monastier di Treviso 17 maggio ’04

Ufficio Stampa

press@texa.it

 
 
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl