Rednimax ancora al 4,75%

Rednimax ancora al 4,75% Mestre, 15 gennaio 2009 - Banca IFIS, società attiva nel finanziamento alle imprese quotata al segmento STAR di Borsa Italiana (IT0003188064), rende noto che alla riduzione pari a 50 punti base del tasso ufficiale di sconto annunciata oggi dalla Banca Centrale Europea non seguirà un'immediata riduzione del tasso di rendimento di Rendimax (il conto di deposito ad alto rendimento destinato alle imprese e ai risparmiatori privati) che resterà fermo al 4,75% lordo annuo almeno sino a tutto febbraio 2009.

15/gen/2009 17.27.27 Banca Ifis Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Mestre, 15 gennaio 2009 Banca IFIS, società attiva nel finanziamento alle imprese quotata al segmento STAR di Borsa Italiana (IT0003188064), rende noto che alla riduzione pari a 50 punti base del tasso ufficiale di sconto annunciata oggi dalla Banca Centrale Europea non seguirà un’immediata riduzione del tasso di rendimento di Rendimax (il conto di deposito ad alto rendimento destinato alle imprese e ai risparmiatori privati) che resterà fermo al 4,75% lordo annuo almeno sino a tutto febbraio 2009. Banca IFIS ricorda che il tasso di rendimento di Rendimax è stato lasciato invariato in occasione delle tre precedenti riduzioni decise dalla BCE tra ottobre e dicembre.
«Per il momento non intendiamo limare il rendimento di Rendimax. Il nostro obiettivo è dare sempre una remunerazione di eccellenza ai nostri clienti e possiamo farlo grazie a costi promozionali e di struttura molto contenuti. Preferiamo fare meno pubblicità e restituire ai clienti un tasso più elevato. I risultati hanno premiato la scelta di Banca IFIS con una raccolta globale già nell’area del 10% della raccolta della banca e un deposito medio per conto superiore a 25 mila euro, significa che il prodotto è stato apprezzato». – ha dichiarato Giovanni Bossi, Amministratore Delegato di Banca IFIS, che prosegue: «solo nel mese di marzo il tasso di rendimento di Rendimax sarà lievemente ridotto per tenere parzialmente conto delle variazioni già registrate sui mercati della raccolta interbancaria. A tutti i clienti operativi su Rendimax, prima della data della riduzione, sarà tuttavia offerta l’opportunità di mantenere temporaneamente il tasso del 4,75%, vincolando l’importo per periodi predefiniti con interessi anticipati liberi subito in conto».
Il rendimento annuo lordo del 4,75% è attualmente il tasso più alto per la sua categoria in Italia al netto di offerte promozionali. Rendimax continuerà a garantire ai propri clienti il tasso più alto del mercato, al netto di promozioni. Il tasso continuerà ad essere applicato senza alcun vincolo a liquidazione trimestrale, a zero costi e con imposta di bollo a carico di Banca IFIS.
Rendimax, nella versione libera così come in quella vincolata che sarà proposta ai clienti esistenti alla data della riduzione del tasso sul deposito, è un conto deposito e come tale beneficia della garanzia del Fondo Interbancario per la Tutela dei Depositi.
Banca IFIS ricorda che per aprire il conto Rendimax è sufficiente collegarsi a www.rendimax.it e compilare il modulo on line oppure chiamare il numero verde 800.522.122.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl