Comunicato stampa del 29/05/2004

modo la politica e la materia

29/mag/2004 01.06.57 Fabrizio Artale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

NASCE IL MOVIMENTO “EUROPA CRISTIANA”

 

 

ROMA - EUROPA CRISTIANA, Movimento Cristocentrico spicca il volo ufficialmente domenica 30 maggio. L’incontro di presentazione si svolgerà alle ore 15,00 presso l’Oratorio della Basilica San Giuseppe al Trionfale Opera Don Guanella, in via  Savonarola 36.

 

EUROPA CRISTIANA non è un partito, ma un movimento di opinione. Non è una formazione politica, anche se in qualche modo la politica  e la materia sociale saranno temi trattati attraverso la visione degli insegnamenti dei documenti Conciliari, in particolare della Gaudium et Spes. E’ soprattutto la sintesi della messa in pratica del pensiero e delle esortazioni  del Santo Padre su questo importantissimo argomento: Europa Cristiana non è il frutto di un pur significativo anelito di rinnovamento morale, ideale, in vista delle elezioni europee di giugno, ma vuole essere effettivamente lo scocco di una scintilla che accenda il fuoco spento delle coscienze e della fede, fede talvolta offuscata dalla rassegnazione, dalle speranze deluse, dai sentimenti feriti, dagli ideali sfumati, dalle anime smarrite.

 

EUROPA CRISTIANA fonda le radici sulla certezza della Resurrezione dai morti offerta al cristiano da Gesù che è risorto e vivo tra noi. Se Gesù Cristo è risorto, come lo è, nulla è impossibile e soprattutto nulla è più come prima.

 

La richiesta della creazione di EUROPA CRISTIANA,  ha preso forma nel contesto del Forum di www.papaboys.it, il portale dei ragazzi del Papa e nella mailing list del sito delle Profezie On line, a gran voce richiesto da numerosi giovani partecipanti a determinate attività internet di evangelizzazione ed ispirazione cristiana. Sono infatti in primo luogo i giovani, quelli delle GMG, le sentinelle del mattino, le vedette profetiche che hanno intravisto all’orizzonte, spronati dalle ripetute parole di Sua Santità,  la necessità non solo di riscoprire le matrici cristiane dell’Europa ma la vera natura del cristiano, la vera vocazione e soprattutto la sua identità, captando la possibilità di un cambiamento e di una inversione di tendenza.

 

Perché EUROPA CRISTIANA? Perché Cristo è risorto. E’ la Resurrezione di Cristo - che ha vinto la morte, il peccato e ogni male - il vero motore di EUROPA CRISTIANA. Questo Movimento è quindi Cristocentrico, ruota cioè, intorno alla persona (non alla vaga figura) di Cristo: ciò significa prendere il via e camminare mettendo in pratica la Sua Parola  nella vita, attimo dopo attimo, come ha ripetutamente ricordato e sottolineato Giovanni Paolo II, nella richiesta di riscoprire chi è il cristiano per adoperarsi al fine di costruire una società, non lontana da Dio, ma strettamente collegata alla Sua volontà.  Una società che abbia come fulcro centrale la difesa della vita, la cui economia sia basata sulla cultura del dare, che veda l’uomo avere come socio in primo luogo Dio, il Dio vivente, colui che è  il vero e unico dispensatore della Provvidenza, e che abbia come valore centrale quello della famiglia. E’ chiaro che a questi primordiali ed essenziali principi vitali sono in primo luogo chiamati i cristiani: essi stessi, riscoprendo la propria identità, sono anche coloro che si propongono portatori del messaggio della salvezza, del modello di società ispirato da Dio, a tutti i popoli. Salvezza che, lo si ricorda, riguarda la persona tutta intera: Corpo, Anima, Spirito.

 

EUROPA CRISTIANA trova attraverso il mezzo “internet” www.europacristiana.it, il suo alveo vitale in quanto, come ha più volte sottolineato Giovanni Paolo II, questo nuovo mezzo di comunicazione, informazione, formazione e promozione di eventi, deve essere usato al meglio, in chiave di Evangelizzazione, come nuova frontiera delle comunicazioni sociali, come strumento efficace per far conoscere la Buona Novella e per condurre a Cristo e alla comunità cristiana le persone.

EUROPA CRISTIANA vede tra gli ideatori e sostenitori, oltre al network dei Papaboys, la mailing list del Gruppo www.profezieonline.com con il fondatore Devis Dazzani, il Dr. Arrigo Muscio, presidente dell’Associazione italiana genitori cattolici, il professor Giorgio Nicolini, esperto in tematiche “Pro Life”, Padre Ronald La Barrera, sacerdote carismatico del Perù, esperto in bioetica, Monsignor Samuele Panzeri, canonico dell’ Arcidiocesi di Lublino (Polonia) ed attualmente sacerdote del Seminario Vescovile di Massa Marittima (Grosseto), autore del recente libro “Maria Prega”, il giornalista e scrittore cattolico Giancarlo Padula , e la giornalista, conduttrice e regista Rai Dr.ssa Mariarita Viaggi, anche cantautrice. Tra gli interventi alla presentazione di EUROPA CRISTIANA, anche quello del “Movimento per la vita” (www.mpv.org)  con la presenza del Responsabile del Settore Giovani Giorgio Gibertini e del giornalista Piero Pirovano di Solidarietà, Libertà, Giustizia e Pace (www.solidarieta.biz). Tra gli interventi è previsto anche quello del giornalista Dante Fasciolo, vicepresidente dell’Ucai e responsabile della creazione dei Parchi dello Spirito. L’incontro è stato coordinato e reso possibile grazie alla Presidenza della Fondazione Papaboys Onlus ed alla disponibilità della Basilica San Giuseppe al Trionfale dell’Opera Don Guanella.

 

 

Lo slogan di EUROPA CRISTIANA è: “Dai 10 Comandamenti alle Beatitudini”, perché i 10 comandamenti sono le 10 regole d’oro per una vita felice, e le Beatitudini, il discorso della Montagna, è il programma della missione terrena di Gesù Cristo, Figlio di Dio, unico Signore, Salvatore e Messia, morto e risorto per i peccati di ogni uomo, programma al quale ogni cristiano è chiamato ad anelare e coinvolto nel dovere di proporre al mondo intero come modello di vita, di aspirazione profonda, perché l’uomo possa effettivamente costruire qui una società migliore, ideale, in vista di abitare definitivamente nella Patria definitiva che è la Gerusalemme celeste.

 

Utopia? No. Certezza, perché “tutto è possibile per chi crede” (Vangelo di Marco, capitolo 9, versetto 23).

 

PACE E BENE

a Gesu per Maria

Fabrizio Artale

 

Papaboys Press Information Service
Fondazione Papaboys Onlus
Via G. Barzellotti, 1 - 00136 Roma
Info Tel/Fax. 06/62282737
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl